Far Out

Faustino, eremita in Patagonia - Parte 1

Per questo episodio di Far Out, la nostra serie sugli eremiti, siamo andati nella Patagonia cilena per incontrare Faustino Barrientos, il più celebre abitante del Lago O’Higgins.

Il Lago O’Higgins comprende una parte del confine tra la regione cilena di Aysén e la provincia argentina di Santa Cruz. Dal 1965 Faustino Barrientos vive da solo sulle sponde del lago, in una casa ricavata dai resti di un peschereccio naufragato. È un pastore che vive soprattutto di agricoltura e allevamento, utilizzando poche attrezzature moderne. Il paese più vicino è Villa O’Higgins, una piccola comunità di poche centinaia di persone che dista circa 1600 km ed è raggiungibile solamente a cavallo, in un viaggio di due giorni lungo un sentiero di montagna accidentato. Ogni due o tre anni, Faustino si reca a Villa O’Higgins per vendere il suo bestiame. 

Faustino ha 81 anni e non gli resta ancora molto da vivere. Il governo, l’economia e il turismo stanno minacciando il suo isolamento volontario. Nel dicembre del 2011 siamo andati a documentare il suo stile di vita e a parlare con lui dei mutamenti che la Patagonia e la vita dei gaucho stanno subendo. 

Commenta