• In breve

    La ricerca dei pranzi perduti

    Quest'estate andiamo tutti ai I Parchi Letterari®.

  • L'oroscopo di VICE

    Un oroscopo per il lettore che non deve chiedere mai.

  • Quattro poesie

    "Vivo nella pigrizia e nel lusso / Come una lepre senza un osso che dorme in un patè."

  • In breve

    In balia dei dadi

    Siete pigri, poco affidabili, tendete a rimandare tutto? Lo scrittore George Cockcroft ha ovviato al problema affidandosi completamente ai dadi.

  • Il giardino dei Finzi Contini

    Foto di Adrianna Glaviano, moda di Dimitra Marlanti.

  • Il poeta

    "Si ripeteva che avrebbe scritto, ma non lo faceva. Lavorava in maniera irregolare, alternando impeti creativi a lunghi e irrequieti periodi di inattività."

  • In breve

    Invasioni vandaliche

    Sicuri che il classico che state leggendo non sia stato modificato? I vandali scaricano libri, apportano variazioni e li rimettono online con lo stesso identico titolo.

  • Recensioni

    Speciale annuale di narrativa: quali libri dovreste assolutamente leggere, e quali non usare neanche come zeppa per non offendere il tavolo.

  • Skateboarding Stilnovo

    Lo skateboarding esisteva ben prima dei surfisti californiani, perciò ringraziamo i poeti.

  • Il vino speziato

    Ho goduto del saluto finale agli spettatori come se fosse indirizzato solo a me, che mi chiamo Jaufre Rudel, e sono l’estensore della più grande storia d’amore non consumata da che esiste l’uomo.

  • In breve

    Romanzi indigesti

    Cosa diavolo è il Festival del Libro Commestibile?

  • Tre favole gangster

    Tre racconti di puro caos criminale.

  • Una Stanza a Parte

    Una breve pièce non pubblicata di James Purdy, intransigente e brutale come i suoi romanzi.

  • Gaudimani

    "Era il 1946 e le spiagge sembravano fatte di pelle. Le conchiglie erano sdraio e ombrelloni. Tutto quello che era blu diventava rosa."

  • Class

    Estratti dal romanzo in lavorazione di Francesco Pacifico.

  • In breve

    Libri molto poco velati

    Ancora una donna col velo in copertina, e la letteratura araba esploderà: omaggio alla fantasia del mercato editoriale occidentale.

  • Mio padre alla fine

    "Non ho parlato con mio padre per gran parte dell’ultimo anno in cui è rimasto in vita. Avrei dovuto smettere di parlargli anni prima in realtà—è stata una tale liberazione."

  • Quel numero

    "Seguendo la sua abitudine di comunicare a Quel Numero tutti i suoi pensieri, aveva già iniziato a raccontarle i suoi sentimenti per quella donna."

  • L’Ajax non difende mai

    "L’acustica degli stadi deserti era bellissima. Se anche un solo uccello cinguettava lo potevi sentire da qualsiasi punto del campo."

  • In breve

    Leggere tra le sbarre

    Cosa ci dicono le abitudini letterarie dei detenuti italiani.

  • Le puttane che ho amato

    Un racconto di Clancy Martin.

  • Le persone sull'autobus

    "Le persone alla fermata sono quasi sempre sbagliate. Non si vedono mai persone così in televisione."

  • In breve

    I grandi scrittori sono tutti matti

    Prima che i media iniziassero ad interessarsi alle gocce di sperma delle più stupide star da reality, gli scrittori erano gli indiscussi riferimenti sessuali del loro tempo.

  • Il disco commerciale dei Jawbreaker

    La storia di uno scrittore che scrive di scrivere.

  • I maghi

    "Odiavo i maghi. Ce n’erano due, e li odiavo con tutta me stessa. Quando mi sedetti di fronte a loro, all’inizio non sapevo chi fossero. Poi dissero, 'Siamo i maghi,' e mi ricordai."