©2014 VICE Media LLC

    The VICE Channels

      La scienza fuffa

      November 19, 2012

      Illustrazioni di Giulia Sagramola.

      Al di là dei grandi eventi di cui vengono a conoscenza anche le persone meno interessate alla materia, l’universo delle scienze è un sottobosco rigoglioso di quesiti e scoperte, come dire, ridicole, con cui i cervelli raffinati possono dilettarsi quando l’Albero del Sapere è in secca. Ancora oggi si dibatte se sotto la pioggia sia meglio camminare o correre, e con lo stesso grado d’indecisione ci si chiede se sia meglio il filo interdentale cerato o non. Ma la vera domanda che viene da porsi è perché qualcuno si applichi con fede cieca in simili materie. Se è vero che il progresso si fa a suon di ricerche, di certo non tutte passeranno alla storia, quindi approfittatene perché qui si espone un panorama delle migliori scoperte pacco dell’ultimo anno, quelle a cui neanche Medicina33 si interessa.

      OTTOBRE 2011
      Posta davanti a due bivi a T consecutivi, raramente una pecora prende la prima svolta a sinistra e la seconda a destra. Molto più probabile che scelga la prima a destra e la seconda a sinistra, oppure destra-destra, oppure sinistra-sinistra. La sconvolgente notizia viene dal Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti.

      NOVEMBRE 2011
      Se negli ultimi tempi qualcuno avesse accarezzato il gatto con troppo trasporto, il dottor Stjnio de Cassio Zequi, urologo di San Paolo in Brasile, ha scoperto che il sesso con gli animali raddoppia il rischio di cancro al pene. Cara VHS di Donne e animali in calore, da oggi mi limiterò al primo tempo.

      DICEMBRE 2011
      Sarah Konrath, psicologa dell’Università del Michigan, sconsiglia di guardarsi troppo allo specchio. I narcisisti producono una maggiore quantità di cortisolo, lo steroide indice di stress che in eccesso causa tanti di quei mali e striature della pelle da uccidere anche l’ego più super.

      GENNAIO 2012
      Presto sul mercato piccoli hard drive portatili e appiccicosi da regalare a chi ha già tutto: grazie agli sforzi congiunti di due università tra Taiwan e Germania, ora sappiamo che il DNA nello sperma animale può essere usato come memoria dati non riscrivibile.

      FEBBRAIO 2012
      L’Accademia Nazionale delle Scienze americana avverte il popolo benestante, ma soprattutto i meno abbienti: la ricchezza economica, oltre a far percepire l’avidità come positiva e benefica, predispone a mentire, tradire, rubare e infrangere la legge.

      MARZO 2012
      Le donne che hanno appena finito il periodo di ovulazione sono più veloci a scovare serpenti—o altri simboli fallici nascosti dai ricercatori in alcune immagini floreali. Kyoto University docet.

      APRILE 2012
      Dopo aver sconvolto il mondo del lavoro con la scoperta dei benefici delle promozioni fatte a caso, Alessandro Pluchino, Andrea Rapisarda e Cesare Garofalo dell’Università di Catania ci hanno definitivamente liberato dal problema etico del voto: eleggere i politici a caso produce migliori risultati per gli Stati.

      MAGGIO 2012
      Al leggendario MIT non tutti si consumano il cervello sulle formule. La biologa Susan Erdman e il genetista Eric Alm hanno nutrito alcune cavie con dosi massicce di yogurt alla vaniglia. Risultato: pelo più lucido, ma anche testicoli molto più grossi degli altri topi.

      GIUGNO 2012
      Molti casi d’insonnia negli adulti sarebbero imputabili alla paura del buio. Lo ha scoperto Colleen Carney, professoressa associata di psicologia alla Ryerson University di Toronto, in Canada, che però ha aggiunto: “Potrebbe non essere così.” Nell’indecisione, luce accesa sul comodino.

      LUGLIO 2012
      Sottoposti all’uso di metanfetamina, i moscerini aumentano l’attività fisica e riducono l’alimentazione, morendo per lo più di anoressia. Non mi è chiaro se la vorranno usare per disinfestare, ma grazie alla University of Illinois ora so che la metanfetamina appesantisce l’organismo con residui metabolici tossici e indebolisce cuore, muscoli e ossa, oltre a fare sterminio di neuroni. Lo dico nel caso steste preparando una lista di pro e contro.

      AGOSTO 2012
      Trevor Blake, autore di Tre semplici passi: una mappa per il successo negli affari e nella vita, ci rivela che stare vicino a chi si lamenta molto spegne i neuroni dell’ippocampo, l’area cerebrale coinvolta nella soluzione dei problemi. Trevor, cercando di risolvere questo problema, ha anche trovato la strategia vincente: allontanarsi.

      SETTEMBRE 2012
      Nuove frontiere delle bacio-scopate: in una specie di pesci da poco scoperta, il Phallostethus cuulong, sia il maschio che la femmina hanno gli organi genitali sotto la bocca. Lo zoologo giapponese Koichi Shibukawa li ha osservati mentre si pigliavano a testate nel delta del Mê Kông.

      OTTOBRE 2012
      Ancora incerto l’esito dell’analisi sul DNA di un cadavere trovato sotto un parcheggio di Leicester. Secondo gli archeologi si tratterebbe del corpo di Riccardo III, il tirannico re deforme protagonista di una famosa tragedia di Shakespeare, Riccardo III, appunto. Se fosse vero, proverebbe che il re non era gobbo.

       

      -

      Tag: scoperte, scienza, Phallostethus cuulong

      Commenti