• La Crimea è nel caos, ma la repubblica di Kazantip se ne frega

    Vi ricordate della repubblica del rave di Kazantip? Si dà il caso si trovi in Crimea, che da marzo di quest'anno è passata sotto l'amministrazione della Federazione Russa. Ma tutto questo non sembra minimamente preoccupare il suo presidente.

  • I signori della droga costruiscono i parchi a tema migliori

    Quando nel dicembre del 1993 la polizia colombiana riuscì a uccidere Pablo Escobar, lui era a capo di uno dei cartelli della droga più potenti di tutti i tempi. Ora la sua magione, Hacienda Nápoles, è stata trasformata in Jurassic Park.

  • The VICE Report

    L'Isola dei serpenti - Seconda parte

    Da diversi anni, l'isola brasiliana di Queimada Grande è inaccessibile ai più. Il motivo? Il ferro di lancia dorato, un serpente con un veleno particolarmente potente e ad azione rapidissima. Siamo andati a osservarlo da vicino.

  • The VICE Report

    L'Isola dei serpenti - Prima parte

    Al largo della costa di Santos, in Brasile, un piccolo pezzo di terra rocciosa registra la più alta concentrazione di una delle tipologie di serpenti più misteriose al mondo. È la Ilha da Queimada Grande, meglio conosciuta come Isola dei serpenti.

  • La città svedese che sta sprofondando

    Kiruna, in Svezia, sta lentamente sprofondando a causa delle estrazioni minerarie. Abbiamo parlato con Klaus Thymann, un fotografo che ha deciso di passare i prossimi dieci anni a documentare l'abbandono della città e i suoi abitanti.

  • Delle Olimpiadi di Sarajevo non sono rimaste che le rovine

    Trent'anni fa, in questi stessi giorni, a Sarajevo si tennero i Giochi Invernali. Otto anni dopo la città e i suoi abitanti furono travolti dalla guerra. Le Olimpiadi di Sochi sono appena finite, e ho pensato fosse il momento giusto per andare a Sarajevo e visitare l'ex villaggio…

  • I bambini di strada del Somaliland

    I bambini di strada dello stato non riconosciuto del Somaliland arrivano per lo più dall'Etiopia e—come in molte altre zone dell'Africa—sono dipendenti dalla colla, che sniffano tra una pausa e l'altra dal lavoro per non sentire la fame.

  • Turismo totalitario a Phnom Penh

    Abbiamo passato una giornata insieme a una parlamentare ribelle cambogiana impegnata a distribuire contanti ai manifestanti rimasti feriti durante le proteste nelle fabbriche tessili dello scorso dicembre.

  • Donne col berretto verde

    Per molte pakistane entrare nell'esercito rappresenta l'unica possibilità di condurre una vita indipendente. Abbiamo seguito alcune soldatesse durante i loro allenamenti all'Accademia Militare di Kakul per scoprire come si svolge una loro giornata tipo.

  • Ho cercato di arruolarmi nella Legione Straniera

    L'anno scorso ho deciso che arruolarmi nella Legione Straniera francese sarebbe stata una buona idea. Ero bloccato in Alabama, con un lavoro e una vita che non mi piacevano. Così sono andato ad Aubagne, e ho tentato la fortuna.

  • Tropico del Jefe

    Eravamo a Cuba per indagare sulla reputazione da donnaiolo di Fidel Castro. Quanti sigari abbiamo comprato cercando di carpire i segreti della sua vita amorosa? Il conto ci è rapidamente sfuggito di mano.

  • Il bus dei superflui

    Chiunque abbia sentito chiamare la Greyhound o altre autolinee con i suoi nomignoli—“Il cane sporco,” “Il segugio dell’inferno”—può immaginare che l’esperienza di viaggio sia spesso spiacevole. Ma se quell’esperienza infelice ti portasse in giro per l’America gratis…

  • In giro per Portland con Chuck Palahniuk

    Al contrario di molte città, Portland è genuinamente strana. Ci abbiamo fatto un giro con uno dei suoi cittadini più famosi, Chuck Palahniuk.

  • Dentro il Ghetto di Rignano

    Sorto spontaneamente più di 15 anni fa, d'estate il ghetto arriva a ospitare anche 800 migranti sfruttati come braccianti. Ho passato quattro notti tra i suoi abitanti, al centro del “triangolo della schiavitù” che copre quasi tutta la provincia di Foggia.