• La strana bellezza dei salotti rumeni

    L’artista rumeno Claudiu Cobilanschi ha creato un archivio fotografico di raffinatissimi salotti rumeni, perché non c'è niente di meglio di porcellane, arazzi in acrilico e icone religiose per evocare l'idea di chic post-sovietico.

  • Essen è un paradiso

    Un paradiso in cui i giovani appaiono incredibilmente disposti a mostrare le proprie vergogne in pubblico, soprattutto nei paraggi del fotografo Peter Kaaden.

  • Amore e pantofole

    Autoritrarsi è avere il coraggio di dire qualcosa di se stessi, bella o brutta che sia, e farlo vedere con narcisismo e coraggio. È bello vedersi e provare libidine, come se si stesse guardando un altro.

  • Robert Nickelsberg ha fotografato i jihadisti afghani

    Avendo lavorato per 25 anni in Afghanistan, Robert ha visto la fine della dominazione sovietica, l'inizio di quella talebana, la devastazione portata dall'invasione americana e le sue conseguenze.

  • Il pre-diciottesimo è roba da principianti

    Una domenica pomeriggio di non molto tempo fa, a Los Angeles, centinaia di ragazzine si sono ritrovate all’Expo 15 & Sweet 16, e grazie a una risma infinita di opuscoli hanno imparato cosa vuol dire dare una festa "al top."

  • Foto delle case di scapoli americani

    Michael Rababy ha fotografato i bagni e le cucine degli appartamenti di uomini single nel tentativo di offrire un'istantanea sulla psiche di chi li abita. Per farlo, ha dovuto affrontare montagne di spazzatura e piatti sporchi.

  • Vienna è un paradiso

    Vienna non è poi così diversa dal resto dell'Austria—è solamente più “urbana”. Ma è molto contraddittoria, come una schnitzel servita con salsa ai mirtilli rossi.

  • Se siete stufi di sentir parlare dell'Ucraina, provate a vivere nel Donbas

    È lunedì mattina e stai assaporando la prima sigaretta della giornata, prima di dirigerti verso il tuo posto di lavoro come minatore sottopagato e sfruttato per scavare carbone di cui nessuno ha bisogno in una città di cui nessuno ha mai sentito parlare.

  • Malerie Marder e le sue muse

    Negli ultimi sei anni Malerie Marder ha fotografato le prostitute di Amsterdam e Rotterdam, creando composizioni che richiamano alla mente i lavori di pittori come Magritte, Toulouse-Lautrec e Courbet.

  • Faccela vede'

    Quel che indossano le pornostar al Mi Sex, dove a nessuno interessa dei vestiti: foto di Marco Pietracupa.

  • Quattro anni di austerity in 40 foto

    Nel mese di maggio cadrà il quarto anno dal momento in cui la Troika ha preso le redini dell'economia greca. Il fotografo Dimitris Michalakis ha selezionato 40 immagini che ripercorrono il periodo e offrono un'istantanea del collasso del Paese.

  • Le discoteche di paese lituane sono un grande rituale pagano

    Esplorando il passato sovietico della Lituania attraverso le discoteche di paese il fotografo americano Andrew Miksys ha scoperto tracce degli antichi riti pagani, solo coi laser e le macchine del fumo al posto della luna piena.

  • David Hurn fotografa il sublime della vita quotidiana

    Abbiamo intervistato l'ottantenne David Hurn, che ci ha spiegato come il suo obiettivo sia "realizzare foto fondamentalmente noiose, foto in cui le uniche cose interessanti sono i piccoli dettagli e i gesti."

  • La capitale australiana del crimine somiglia molto al paradiso

    La Gold Coast è una delle aree turistiche di punta della costa australiana. Nel suo libro, la fotografa Ying Ang offre una visione più sinistra, e spiega che tra il cielo blu e le case lussuose si nasconde una città piena di corruzione, razzismo e omicidi.