Il Kit Kat è lo snack al cioccolato più sopravvalutata al mondo

In realtà è stato votato come il migliore. Ma io sono qui per dirvi perché il mondo intero è nel torto.
28.2.18
Foto via Flickr, Ged Carroll

Ecco una brutta notizia per voi, fornitaci gentilmente da uno scoraggiante sondaggio indetto dal sito ranker.com (grazie per avermelo fatto notare, New Zealand Herald!)

In poche parole, si tratta di un questionario che chiede ai consumatori di tutto il mondo (beh, quantomeno a chiunque sia dotato di connessione a internet), di votare la "lo snack al cioccolato migliore che ci sia." L'unica regola è che si tratti, appunto, di una barretta. "Niente uova, palline, praline o altro," quindi, l'unica condizione è che siano barrette, piatte. I risultati sono arrivati dopo quasi 100.000 voti e io li odio tutti (i voti, non i votanti!).

Pubblicità

E cosa sarà mai giunto in cima alla classifica? L'inconsistente barretta di wafer ricoperta di cioccolato al latte che chiamiamo Kit Kat.

Davvero, mi state prendendo in giro. Datemi tregua (giusto per parafrasare "Gimme a Break," lo slogan della barretta di cioccolata "migliore al mondo," che poi non lo è).

Mi è bastato scorrere un pochino la classifica per stabilire, in completa incredulità, quanto il mondo si sia sbagliato. E se mi permettete di fare un attimo l'avvocato del diavolo, qui, vi spiegherò perché quest'ondata sconcertante di vasto consenso sia sbagliata. Dunque, vorrei iniziare presentando questo breve assunto: le papille gustative mondiali mancano di sofisticatezza e di rigore. Il mondo, se preferite, dispone di un palato "sempliciotto."

I Kit Kat sono dei dolcetti troppo secchi e troppo poco sostanziosi, che tendono ad abbindolarci con la loro varietà di gusti (non lasciatevi fregare dal numero incredibile di Kit Kat presente in Giappone). I Kit Kat sono insignificanti. Ne ho mangiato per caso uno, oggi? Non lo so, come faccio a ricordarmelo, data la loro inconsistenza? A cosa serve mangiarsi un Kit Kat? Tanto vale ingurgitare aria.

Che poi, indovinate chi c'è al secondo posto, su questa lista? Il Twix. Insomma, un'altra barretta gommosa avvolta di cioccolato al latte. Seguono Snickers, Milky Way e Hershey's Bar. Wow, che sciccheria.

Per ammirare la vera vincitrice, secondo me, dovete arrivare giù fino al 13 posto, fieramente occupato dalla barretta di cioccolato Hershey's Cookies ‘n’ Creme. Deliziosa. Per favore, ricopritemi di barrette al cioccolato bianco Hershey's Cookies ‘n’ Creme quando sarò in punto di morte.

Come dite? Il cioccolato bianco non è vero cioccolato? Prima di convincermi dovrete passare sul mio cadavere.

Segui MUNCHIES Italia anche su Facebook e Instagram.


Quest'articolo è originariamente apparso su Munchies US.