Dei vigili del fuoco di Ragusa avrebbero appiccato incendi per guadagnare di più

Un gruppo di vigili volontari avrebbe provocato circa 120 incendi per riuscire a ottenere i 10 euro previsti per gli interventi in caso d'emergenza.
7.8.17

Questa mattina, lunedì 7 agosto, la polizia di Ragusa ha arrestato il capo di una squadra di vigili del fuoco volontari con l'accusa di aver appiccato incendi per percepire un compenso straordinario.

Gli altri 14 componenti della sua squadra sono indagati, a vario titolo, di truffa e incendio.

Continua a leggere su VICE News - Dei vigili del fuoco di Ragusa avrebbero appiccato incendi per guadagnare di più