Wojciech Szczęsny, portiere della Juventus, è il nuovo Mogol

Gigi Buffon ha mai scritto il testo di una hit R&B ucraina cantata in inglese? Ecco, chiedetevi chi si merita di difendere quei pali.
18.11.17

Ieri mattina sono sceso a bere un caffè al bar sotto casa e mi sono messo a sfogliare la Gazzetta, sottraendola per un millisecondo all'altro povero cristo che voleva solo aggiornarsi sulla questione "Ancelotti allenatore della nazionale". Tra un'anticipazione del derby romano e qualche foto di Scanzi che abbraccia bambini con la divisa del Sassuolo, la mia attenzione è stata catturata dal seguente articolo:

Che pop con le sue parole. Ragazzi, Szczęsny non è solo il portiere della Juventus, ma anche un autore di testi. Sua moglie Marina, che ha scelto il nome d'arte MaRina per costruirsi una carriera nel mondo del pop dell'est Europa, ha pubblicato oggi il suo nuovo album On My Way, e il testo di "I Do" è proprio a firma del caro vecchio Wojciech. "Ma 'sto pezzo com'è?", direte voi. Bé, scopriamolo assieme.

MaRina è praticamente la Banks ucraina, e Szczęsny il Frank Ocean polacco. "I Do" è un pezzo R&B che fa impallidire tutti i producer da cameretta con un contratto su XL Recordings o Matador. "On your wings I'm flying", canta MaRina, "You don't know I love this like I do". È praticamente una hit degli xx con il droppettino alla Mura Masa che tanto va ora come ora. Non mi capacito di come non stia spaccando qualsiasi playlist deep dark indie di Spotify e non sia già la colonna sonora della pubblicità della Jeep.

Quindi, ricapitolando: Szczęsny sta con la FKA twigs del Mar Nero e contribuisce attivamente al suo successo. Gigi Buffon, invece, va in televisione a cantare assieme a Zucchero e Nino Frassica. Traete voi le vostre conclusioni su chi si merita di difendere i pali della Vecchia Signora.

Segui Noisey su Instagram, YouTube e Facebook.