Pubblicità
Tech by VICE

Ecco il nuovo computer più piccolo del mondo

L'Università del Michigan, già madre del Micro Mote, ha creato un computer ancora più piccolo di quello di IBM: sta sulla punta di un chicco di riso.

di Kaleigh Rogers
26 giugno 2018, 9:26am

Immagine: Università del Michigan

Grazie a un avvincente atto di competitività tra nerd, gli ingegneri dell'Università del Michigan hanno creato il computer più piccolo del mondo — di nuovo.

Nel 2014, l'Università aveva raggiunto il primato del computer più piccolo del mondo con il suo Micro Mote Michigan da 2x2x4mm. Il Micro Mote (o M3) è perfettamente funzionante e in grado di conservare i dati e i programmi anche quando si sta scaricando. Invece, a febbraio scorso, IBM ha presentato un "computer" ancora più piccolo di quello, un chip con dimensioni 1 mm x 1 mm con "diverse centinaia di migliaia" di transistor. Potete ammirarlo in questa foto in mezzo a dei granelli di sale, per rendervi conto delle sue dimensioni:

Immagine: IBM

I ricercatori dell'Università del Michigan non hanno accettato il sorpasso e così hanno creato in poco tempo un computer ancora più piccolo, così piccolo che può essere posizionato sulla punta di un chicco di riso:

Il chicco di riso sulla sinistra aiuta a fare il confronto con le dimensioni del dispositivo sulla destra. Immagine: University of Michigan

Tuttavia, qualcuno si è posto un dubbio legittimo chiedendosi se questi strumenti di IBM e dell'Università del Michigan possano davvero definirsi computer, dato che i dati vengono cancellati non appena vengono spenti.

”Non siamo sicuri se possano essere definiti computer o meno,” ha detto David Blaauw, un professore di ingegneria elettrica e informatica, che ha guidato lo sviluppo del nuovo sistema, in un comunicato stampa. ”Ognuno ha la sua opinione sul fatto che possiedano o meno le funzionalità minime richieste.”

In ogni caso, che si possano chiamare computer o meno, questi nano-dispositivi potrebbero avere diverse applicazioni, particolarmente in medicina, dove sensori altamente accurati e discreti possono aiutare a fare nuova luce sulle malattie. Qualunque cosa sia, l'Università del Michigan può orgogliosamente affermare che è la più piccola al mondo.

Questo articolo è apparso originariamente su Motherboard US.

Segui Motherboard su Facebook e Twitter.