Guarda dei droni sfilare alla Fashion Week di Milano

Se i robot ci ruberanno il lavoro, allora i droni ruberanno il lavoro alle modelle.
26.2.18

La sfilata di Dolce & Gabbana alla Milan Fashion Week, si è aperta con dei droni che volavano in passerella trasporando le borse della collezione Autunno Inverno 2018 2019 del marchio, presentata ieri al Metropol di Milano.

A quanto pare, l'esibizione è partita con 45 minuti di ritardo ed è stato chiesto ai presenti di disattivare il wi-fi per non interferire con i comandi a distanza dei droni. Le macchine erano sormontatate da una lampadina a corona che ricordava la forma di un diamante e hanno sorvolato la passeralla per qualche minuto prima di abbandonare la scena.

Questa edizione della Fashion Week di Milano si sta rivelando particolarmente avveniristica: ad esempio, Gucci ha collaborato con il team di Makinarium creazre oggetti di scena super visionari come

teste mozzate, terzi occhi, corna e cuccioli di drago dormienti

Pubblicità

per una sfilata ispirata ai temi del post-umano e dei cyborg, oppure,

Prada ha creato una influencer di Instagram artificiale

, forse per anticipare il momento in cui i robot sostituiranno anche gli influencer di moda.

Insomma, se ormai da tempo è chiaro che il mondo della tecnologia ha preso un posto sempre più importante in quello del gossip e ci ritroviamo a seguire ogni minima mossa di personaggi come Mark Zuckerberg o Elon Musk come delle le uniche vere rockstar contemporanee, sembra che anche il mondo della moda ci stia prendendo gusto. In ogni caso, dopo l'esibizione dei droni, il posto sulla passerella è stato lasciato alle loro colleghe umane che non si sono fatte attendere per 45 minuti.

Seguici su Facebook e Twitter.