Vic Mensa ha attaccato XXXTentacion in un freestyle di fronte a sua madre

Il freestyle sarà trasmesso in TV tra una settimana, ma la polemica sui social network è già scattata.
9.10.18

Alcune settimane fa, Vic Mensa è stato ospite dei BET Hip Hop Awards 2018, il premio assegnato ad artisti, sportivi e celebrità afro-americane. Alla cerimonia, che andrà in onda negli USA questa settimana, ha improvvisato un freestyle nel quale, secondo il producer di XXXTentacion DJ Scheme, avrebbe fatto riferimento a X e alle accuse di violenza domestica mosse contro di lui. "Quando sentirete il fottuto freestyle di Vic Mensa ai BET Awards rimarrete tutti disgustati, cazzo", Scheme ha scritto in un thread su Twitter. "Yo bro come fai a dire 'il tuo rapper preferito abusa delle donne' e poi subito dopo 'qualcosa X qualcosa quindi non vivrò a lungo'".

Ora, Mensa ha pubblicato un video su Instagram e Twitter in cui risponde a questi commenti. "Poco tempo fa ho fatto un freestyle per i cypher ai BET Awards [la stessa porzione dello spettacolo durante la quale l'anno scorso Eminem attaccò Donald Trump in un freestyle che fece il giro del mondo] in cui parlo e condanno i rapper che usano violenza alle donne evitandone le conseguenze, e chi li difende", dichiara il rapper. "Non avevo idea che fra il pubblico sarebbe stata presente una madre in lutto che voleva onorare il proprio figlio perduto. Non volevo mancarle di rispetto, e le offro le mie più sentite condoglianze per il suo lutto per mano delle armi da fuoco. Tuttavia, rifiuto con veemenza la tendenza interna all'hip-hop di condonare l'abuso, e non ho intenzione di tenere la bocca chiusa al riguardo". Guarda il video qua sotto:

Prima della sua morte avvenuta nel giugno scorso, XXXTentacion era stato oggetto di critiche per le accuse di aver usato violenza nei confronti della sua fidanzata quando questa era incinta, e anche per come aveva reagito alle accuse. I BET Hip Hop Awards saranno trasmessi il 16 ottobre sul canale USA BET.

La versione originale di questo articolo è stata pubblicata da Noisey Australia.

Segui Noisey su Instagram e su Facebook.