Due attori porno ci hanno detto cosa mangiano prima di girare una scena
Illustrazione Rino Lionetto

Due attori porno ci hanno detto cosa mangiano prima di girare una scena

Abbiamo chiesto ai professionisti dell'industria i trucchi per essere in forma sul set, e qualche aneddoto divertente su sesso e cibo.
Andrea Strafile
Rome, IT
22.1.18

Una volta c’erano lo zafferano, il peperoncino, le ostriche e il caffè. Dal Medioevo ai nostri nonni, la lista dei cibi afrodisiaci è partita dal piccante ed è arrivata fino alle pasticche di integratori steroidei in scatole da 500.

A ognuno il suo, ma siamo tutti convinti che mangiare certe cose piuttosto che altre sia in grado, non solo di aumentare la libido, ma di influire sulle prestazioni.
E per fugare ogni dubbio, allora, ho pensato di contattare dei navigati attori porno cercando di capire quello che mangiano per affrontare una scena al meglio.
Se ci sono dei segreti commestibili prima di una scena anale, se bisogna seguire un’alimentazione precisa durante il resto della giornata e prima delle riprese, quali sono i cibi che danno maggiore energia e beh, non ho resistito, se ci sono aneddoti imbarazzanti.

Pubblicità

Oltre ai racconti, se proprio vi interessa, ho anche ricevuto una nutrita serie di richieste d’amicizia da parte di registi porno, rifiuti da parte di attori che ormai hanno famiglia e non vorrebbero svelare il proprio passato e ho scoperto che è pressoché impossibile trovare un professionista uomo gay in Italia.

Quindi, bando alle ciance. Gettate i vostri orrendi Golden Milk, tirate lo sciacquone due volte così da essere sicuri che non torneranno mai indietro, e prendete carta e penna.
Sono informazioni che potrebbero tornarvi molto utili se volete stare in palla per più di cinque minuti o preferite evitare intime disavventure con il vostro ano.

Per girare una scena smetto di mangiare a partire da 12 ore prima e, quando capita di dover girare una scena anale, evito di assumere fibre il giorno precedente.

Per prima cosa decido di capire alimentazione e universo femminile nel porno.

Una buona dose di culo e un aiuto speciale mi hanno permesso di contattare l’attrice porno italiana più conosciuta del momento: Valentina Nappi. Nota per creare scompiglio con supposti scandali sui social e per la sua abilità di dire la sua senza mezzi termini su questioni di attualità.

Chi la segue sui social avrà anche notato che oltre al porno, Valentina ha un’altra grande passione: il cibo. Il suo profilo Instagram è il perfetto connubio tra sesso e piatti succulenti.
Puro FoodPorn. Scusate, ma dovevo dirlo. Quando mi ricapita?

“Durante la settimana direi che non seguo una dieta o un’alimentazione specifica. Mangio quello che mi va in quel momento e che mi piace, anche se sto attenta.
Per girare una scena sono solo due gli accorgimenti che adotto: smettere di mangiare a partire da dodici ore prima e, quando capita di dover girare una scena anale, evito di assumere fibre il giorno precedente.”

Un'alimentazione molto equilibrata, penso, ma mi avverte: “Ci sono diverse colleghe che fanno l’opposto: per tre giorni, prima della scena, prendono tre volte al giorno bucce di semi di psillio (ottime fibre solubili, ndr.). Altre invece risolvono la faccenda con un clistere e dell’Imodium. Che non è esattamente la cosa più salutare del mondo.
Comunque se volete cimentarvi nel sesso anale come si deve, ho scritto unpost specifico tempo fa”.

Pubblicità

Le chiedo anche qualcosa su quello che mangia fra una ripresa e l’altra: “Sul set il cibo è generalmente pessimo. Questo non vale esclusivamente per il mondo del porno, anche a Hollywood si mangia davvero male. Diciamo che tendenzialmente mi sono fatta l’idea che nel cinema ci sia questa piaga per cui la gente mangia male. A me invece piace farlo come si deve.”

Le chiedo a questo punto, con cosa le piace cenare quando non deve prepararsi a girare un film: “Non posso fare a meno di Wagyu A5, Joselito, la mozzarella della Tenuta Vannullo e la cioccolata. Il mio ideale di cioccolata è quella di Jacques Genin.”

E io penso che sesso e cioccolato Genin consumati in quest’ordine avvicinino parecchio al raggiungimento del Nirvana.

Il giorno delle riprese mangio sempre due banane a colazione oltre a prendere le mie vitamine. Se giriamo dopo pranzo mangio regolarmente: al mio corpo serve energia in previsione di un'intensa attività fisica.

Sentita la campana femminile, adesso mi butto sul versante maschile, grazie ai segreti di Felix Belmondo.

Foto per gentile concessione di Felix Belmondo

Come l’omonimo Jean-Paul, versione porno. E poi Belmondo, non Belmondó, all’italiana. Felix è noto per il suo ruolo attoriale da ‘maschio Alpha’ ed è stato eletto miglior personaggio maschile agli Italian Porn Awards nel 2017.

Classe ’79, nato a Rovigo, fondatore di una casa di produzione per adulti che va alla grande e attore porno che alcuni considerano erede di Rocco Siffredi - cosa che lui smentisce perché “lo zio Rocco ha uno stile completamente diverso: lui punta sul sesso violento, io sulla classe e sulla personalità”.
Tra le sue ultime fatiche Amici Miei Atto Primo XXX, incredibile parodia, unica nel genere.
Ovviamente per fare al meglio il suo mestiere segue un’alimentazione ben specifica, in modo da essere sempre in forma dentro e fuori dal set.

Pubblicità

“Il giorno delle riprese mangio sempre due banane a colazione oltre a prendere le mie vitamine. Se giriamo dopo pranzo mangio regolarmente: al mio corpo serve energia in previsione di un'intensa attività fisica. La sera, beh, non ho mai fatto scene di sera, per cui non saprei dirti.
Seguo una dieta mediterranea, prediligo il cibo piccante e cerco di mangiare tutti gli alimenti che contengono antiossidanti naturali: fino a poco tempo fa bevevo il Sidro di fuoco, che si ottiene dalla spremitura a freddo di zenzero, curcuma, rafano, cipolla, aglio, peperoncino, limone e pepe nero, dopo un lungo periodo di marinatura nell'aceto di mele. Questa pozione magica nata come rimedio antinfluenzale in realtà è anche un ottimo tonico per la performance sessuale nell'uomo. Col tempo mi sono comunque reso conto che risulta molto più pratico assumere gli stessi alimenti separatamente.”

Ok, appunto questo trattamento energizzante e gli chiedo cosa gli piace mangiare dopo un’intensa performance.

Dopo aver finito le riprese se è possibile si mangia un piatto di pasta tutti insieme sul set, altrimenti si va al ristorante o ci si ferma per un panino all'Autogrill, dipende a che ora si finisce.
Tra l’altro ho avuto la fortuna di lavorare col miglior regista porno italiano, Andy Casanova, che in passato ha fatto il cuoco, per cui quando cucinava lui si mangiava molto bene.”

Non resisto e chiedo a Belmondo anche un paio di aneddoti divertenti riguardo a sesso e cibo:

“Quando abbiamo girato Milano violenta, prima delle riprese ho mangiato al ristorante un piatto di pasta e fagioli pesantissimo, ma che ho comunque finito tutto. Siamo andati sulla scena e beh, insomma, in pratica ho passato un sacco di tempo al bagno prima di essere operativo sul set.”

Quindi, segnatevelo: per fare una prestazione degna di questo nome, lasciate stare le fibre e imbottitevi di zenzero e rafano.
E ricordate che per quanto sia buona, la pasta e fagioli non è mai una buona idea prima di fare sesso.