Il regista che si è installato una videocamera nell'occhio

Un incidente ha fatto perdere un occhio a Rob Spence da bambino e lui ha deciso di sostituirlo con una videocamera.

|
16 giugno 2017, 10:00am

A maggio, Rob Spence si è ritrovato a cenare in un ristorante di Toronto con la moglie e il cognato. Un cameriere si è avvicinato al regista per prendere il suo ordine e si è ritrovato di fronte ad un uomo che lo fissava con un occhio illuminato da una luce rossa, un po' come Arnold Schwarzenegger in Terminator .

Spence ha ricordato come il cameriere si sia sforzato di non guardarlo o di dire nulla del suo occhio luminoso da cyborg chiedendogli semplicemente: "cosa vuole ordinare, signore?"

regista eyeborg rob spence

Il regista che si definisce 'Eyeborg.' Immagine: Rob Spence

L'occhio dotato di telecamera ha registrato la sua breve interazione con il cameriere mentre Spence mostrava il suo occhio cyborg ai suoi compagni di tavolo, mi ha raccontato in un'intervista svolta a Toronto qualche giorno prima della sua ospitata a FutureWorld , una conferenza sulla robotica e sulle protesi hi—tech tenutasi presso la OCAD University a giugno.

"In questa città, le persone sono molto discrete e non vogliono richiamare l'attenzione sul mio occhio, ma in Brasile, ad esempio, vogliono tutti sapere cos'è," ha spiegato.

Continua a leggere su Motherboard: Il regista che si è installato una videocamera nell'occhio