FYI.

This story is over 5 years old.

A8N2: Il sesto numero di vice dedicato alla moda

Essere belli dietro le sbarre

I consigli di stile per detenuti del nostro corrispondente dal carcere, Bert Burykill.
16.3.12

Negli Stati uniti ci sono circa 2.3 milioni di galeotti, e ancora nessuno si è minimamente preoccupato delle necessità di stile del complesso carcerario-industriale! Per rimediare a questa ingiustizia, abbiamo chiesto a Bert Burykill, il nostro corrispondente dal carcere, recentemente rilasciato con la condizionale, di darci qualche consiglio di stile per detenuti. Se state leggendo questo articolo dalla cella, state attenti a non diventare il nuovo giocattolo sessuale vivente di qualche compagno.

ABITI LARGHI

Pubblicità

Una mise aderente può essere di moda ora, per le strade, ma mettere le stesse cose in galera potrebbe rendervi più appetitosi per una certa razza di pervertiti. Inoltre, le uniformi fornite dallo stato saranno certamente poco confortevoli, pertanto è meglio, almeno, avere un po’ di spazio per fare respirare i vostri tesori.

OCCHIALI

Uno dei pochi accessori di lusso che vi è consentito portare in carcere sono gli occhiali da vista—il governo preferisce non pagare per le vostre lenti, quindi vi lascia quelle che già avete. Quindi vedete di cacciare quei 400 dollari e compratevi un paio di occhiali Oliver People. Cercate solo di fare attenzione ai tizi con nomi con “Big D da Brownsville”, perché potrebbero aprirvi il culo e ficcarci dentro la vostra montatura di classe.

UNIFORME CUSTOMIZZATA

Chiedete ai vostri amici di comprarvi qualche pezzo dagli online shop di uniformi da galeotti (esistono!), come

bustthemove.com

. Entro certi limiti, potete mantenere il vostro stile in prigione: tutto deve costare meno di 50 dollari, e le scelte sono ristrette a felpe a tinta unita, senza logo. Niente blu, grigio o arancione, perché sono i colori di quegli stronzi dei secondini. Ma qualsiasi cosa vi darà una sensazione di gran lusso sulla pelle, se confrontata con il poliestere delle uniformi fornite.

VESTIRSI PER RICEVERE VISITE

La sala delle visite è il posto più importante in cui essere chic. Potreste avere il permesso di vedere i vostri cari o la vostra squinzia un paio di volte all’anno, dunque è molto importante che cerchiate di far sembrare che ve ne frega qualcosa. Provate con una polo elegante e lavatevi la faccia, zozzoni.

SCAMBI

Con un budget di 50 dollari per comprare scarpe, è piuttosto dura sembrare i fighi di turno. Una soluzione è quella di fare indossare ai vostri visitatori un costoso paio di Jordan, e poi prenderli a calci mentre nessuno guarda, sperando che i secondini non se ne accorgano. Potete anche tentare il divertente scambio con i gioielli sacri—l’unico ornamento che ai carcerati è concesso portare, oltre agli occhiali.

CURE METICOLOSE

Se volete tenere trecce o treccine mentre siete in galera, sappiate che è un palo nel culo. Dovete tenerle legate, perché, potenzialmente, potreste nascondere petardi o cose simili lì in mezzo. Ci son un sacco di barbieri in prigione, ma la maggior parte non è in grado di tagliare a dovere i capelli dei ragazzi bianchi. Io consiglio di tenere i capelli corti, in modo semplice. Un qualsiasi merdoso rasoio per regolare la barba vi costerà 20 dollari. Inoltre, una cura personale ossessiva vi terrà occupati, distraendovi dai dispiaceri della prigione.