FYI.

This story is over 5 years old.

Vice Blog

Meet the Nieratkos - Prigionia casalinga

i
di it
29.3.10

Se posso scegliere, evito di lasciare casa. Mi sento più al sicuro se mi nascondo dal resto del mondo. Non perché abbia paura di tornare sulla cattiva strada o di fare un incidente in macchina o che mi cada un pianoforte in testa, ma perché le persone fuori da casa mia sono ritardate. E non ritardati buoni a cui piace cantare e ballare tipo lo zio Lonnie, ma esseri umani ben funzionati che sono decisamente più idioti di Lonald.

Devo ammettere che quando il mese scorso ha nevicato, ho perso un pochino il controllo. Mi sono reso conto di aver bisogno di un po' di movimento. Inseguire il cane avanti e indietro nel corridoio e usare il bambino di 6.8 kg come palla medica non mi bastava più. Sentivo la necessità correre, saltare, andare in skate, lasciarmi andare… Ma questo avrebbe richiesto uscire da casa. E avere a che fare con quelli lì.

Pubblicità

Ieri ci ho provato.

Ho fallito.

Ho portato Benny il Cane dei Fumetti allo skatepark di East Brunswick e mi sono portato una pala da casa, sperando che, se avessi lo skatepark per benino, avrei potuto fare due giri con la tavola. Niente da fare. Era coperto da uno strato di ghiaccio spesso 10-15 centimetri. Così, invece di divertirmi, ho lasciato che Benny giocasse un po' ad Holiday On Ice. È stato abbastanza divertente guardarlo schiantarsi ad alta velocità e poi scivolare per altri 3 metri. Dopo 10 minuti ho preso lui e la pala e sono tornato verso la macchina. Poi ho incontrato quel genio del custode dello skatepark e abbiamo avuto questo scambio:

Lui: Il park è chiuso.
Io: Sì, è coperto di ghiaccio. Non ci si poteva andare in skate.
Lui: Il park è chiuso.
Io: Sì, ho solo provato a pulirlo un po'.
Lui: Doveva essere chiuso a chiave. Il park è chiuso.
Io: Ho capito. Ma comunque non si può andare in skate perché è completamente ghiacciato. Per questo ho VOLONTARIAMENTE usato il mio tempo per venire qui a spalare via il ghiaccio.
Lui: Be', non dovrebbe stare là dentro.
Io: Non sono là dentro. Sono qua fuori ora perché me ne sto andando PERCHÉ IL PARK È COPERTO DI GHIACCIO.
Lui: Non vogliono che nessuno si faccia male. Il cancello dovrebbe essere chiuso.
Io: Ma mi ha sentito quando ho detto "Sono venuto a spalare, non per andare sullo skate" o "Il park è coperto di ghiaccio" oppure "Me ne sto andando"?
Lui: Bene, perché il park è chiuso.

Pubblicità

Pure il mio cane lo stava guardando come si guarda un coglione.

Sono le conversazioni assurde come questa che mi fanno venire voglia di vendere casa e di trasferirmi in un angolo remoto dell'Algarve, così da non dover più avere a che fare con la gente. So parlare il portoghese, ma posso sempre far finta di no e così nessuno parlerà con me. Tranne mia moglie. E mio figlio.

Credete che possa nuocere al suo sviluppo non avere alcun contatto con il mondo esterno? Potrei fare un esperimento in nome della scienza. Il bebè potrebbe diventare il mio Tarzan personale. Solo che invece di una giungla, c'è una spiaggia. E io e mia moglie potremmo fare le scimmie.

Oh, sì.

E se io e sua madre smettessimo di parlare in inglese e iniziassimo a grugnire come dei primati? Potremmo anche travestirci da scimmie! Per quanto tempo potrà crede a questa farsa?

Adesso cerco su Google "costumi da scimmia" e vedo quanto costano.

Ecco altre cose notevoli successe questa settimana:

- Mio figlio ha quasi sei mesi. Tra due mesi potrà trovare lavoro alla fabbrica di scarpe Nike. Gli ho fatto fissare questa pagina un sacco di tempo per aiutarlo a capire come si fa.

- Il bambino mi ha cagato sulla maglietta. So che c'è gente che pagherebbe per questo tipo di cose. Gli abbiamo tolto il pannolino senza controllare se avesse già fatto la cacca o meno. E ho scoperto che aveva una sorpresa per me.

- Lonnie domani va dal dottore. Stanotte, prima di addormentarvi, pregate per il dottore.

Pubblicità

- Lonnie ci fa vedere come suona i Beatles.

- Il mio cane ha inchiappettato il cane di mia suocera.

- Ho scritto questa storia per Slayer su gente che beve la mia pipì.

- Mio figlio ha torturato Lonnie.

- Mio figlio ha scritto questa nota per voi:

Cz

x

j , miuv, ,v m HI/'LL';;'K''

CHRIS NIERATKO

(per altre cazzate vai su chrisnieratko.com)