Fotografia

[NSFW] Jonathan Leder ha passato due giorni a fotografare Emily Ratajkowski

In tutte le pose e con poca stoffa addosso: Emily Ratajkowski è un'opera d'arte vivente.
29 novembre 2016, 1:39pm
Tutte le foto via Imperial Publishing

**L'articolo potrebbe non essere adatto al pubblico più giovane e alle persone che sono a lavoro. **

Jonathan Leder è un fotografo. Come vi abbiamo già spiegato, è un individuo dall'ego smisurato che non può fare a meno di circondarsi di donne sublimi. Non cercate di capire, non sa nemmeno lui perché lo fa. Tuttavia, dobbiamo rendergli onore del fatto che a fare foto di queste fanciulle è piuttosto bravo. Quest'estate, le sue polaroid sono state esposte alla Superchief Gallery di Los Angeles e oggi non si parla che di lui—soprattutto per via del suo nuovo libro pubblicato da Imperial: Emily Ratajkowski Collectors Edition 25.26 May 2012. Questa data, questi due giorni, sono quelli in cui Leder ha ricevuto « Emrata », all'epoca ancora poco conosciuta, in una casa di Woodstock, nello stato di New York.

Due giorni a srotolare centinaia di polaroid e di abiti. Nel libro troviamo 71 immagini della ninfetta su tutti i tipi di mobili, in tutti i tipi di posizioni e con pochissima stoffa addosso. "La mia prima impressione è stata piuttosto semplice. Era vestita bene e carina, ma non era molto diversa da qualsiasi altra modella. Tuttavia era piacevole, interessante ed educata. Doveva avere un'educazione e dei principi" racconta il fotografo nel suo libro, ricordando il momento in cui è andato a prenderla con la sua Buick 77’ alla stazione ferroviaria lì vicino.

La selezione di foto verrà esposta alla Castor Gallery di New York nel febbraio 2017. Nell'attesa...

Il libro si può preordinare sul sito di Imperial Publishing. Costa 80$.

I lavori di Jonathan Leder, invece, sono  sul suo Instagram.