Donald Trump

Dopo le elezioni americane c'è stato un boom di download per Signal

Gli Stati Uniti post-Trump sembrano un incubo per la privacy, e i cittadini spaventati stanno trovando rifugio nella famosa app per messaggistica a crittazione end-to-end.

di Janus Rose
15 novembre 2016, 9:33am

Immagine: Open Whisper Systems

Qualunque americano che usi la app per messaggistica criptata Signal, avrà notato un'epidemia di download subito dopo la conclusione delle elezioni presidenziali statunitensi del 2016.

Signal ha ricevuto parecchia attenzione il 9 novembre, quando il mondo si è svegliato per scoprire che Donald Trump era stato appena eletto Presidente degli Stati Uniti. Nelle 48 ore successive all'annuncio dei risultati finali, il mio telefono ha squillato almeno una dozzina di volta per farmi sapere che l'ennesimo amico si era iscritto a Signal—molti dei quali non sentivo da anni—ed era finalmente entrato nel mondo della messaggistica a crittazione end-to-end. Signal è stato acclamato dai più noti esperti di sicurezza informatica e dal whistleblower dell'NSA Edward Snowden.

"La crescita di Signal è decisamente accelerata nel corso dell'ultima settimana, e non mostra alcun segno di rallentamento," ha spiegato a Motherboard in una chat criptata Moxie Marlinspike, lo pseudonimo del creatore del protocollo criptato di Signal.

Sia su Twitter che sull'App Store, Signal ha cominciato a salire nelle classifiche americane non appena gli esperti di cybersecurity hanno cominciato a consigliare alle persone di scaricare l'applicazione per prepararsi ai tempi duri che si stavano prospettando. Open Whisper System, l'associazione no-profit che gestisce il flusso di sviluppo open-source della app, non ha specificato alcun piano per rispondere agli eventi appena consumatisi negli Stati Uniti. I suoi creatori, però, sottolineano come Signal—che è stato utilizzato dallo staff della campagna di Hillary Clinton dopo una serie di fughe di dati piuttosto dannose—sia stato pensato proprio per tutelare le persone in questo tipo di situazioni.

"Le persone stanno cominciando a trattare la privacy con parecchia serietà, forse per la prima volta nella storia dalle rivelazioni di Snowden," mi ha spiegato il designer di Signal Tyler Reinhard, dopo il picco di download di questa settimana.

Per i supporter delle cause della privacy, si tratta di un filo conduttore per un anno di elezioni piuttosto movimentato. Visto che Trump ha esplicitamente promesso di incarcerare i suoi avversari politici, fare causa ai giornalisti e punire le donne che si sottopongono a un aborto, non mancheranno le persone che cercheranno di proteggere le loro comunicazioni e dati.

Anche la battaglia sulla crittografia probabilmente continuerà, e non ci sono garanzie che Signal venga risparmiato da questo scontro legislativo. Una porzione significativa dello sviluppo di Signal al momento è finanziata da una donazione dell'Open Technology Fund, una iniziativa che finanzia anche il software per l'anonimato online Tor ed è supportata dall'entità governativa del Broadcasting Board of Governors. A prima vista sembra che questi ultimi sviluppi possano essere dannosi per Open Whisper Systems, visto che Trump ha esplicitamente manifestato ostilità nei confronti dei protocolli per la crittografia pesante—nello specifico, aizzando contro Apple quando ha rifiutato di aiutare l'FBI a costruire una backdoor per l'iPhone.

"Non è esattamente qualcosa su cui ci stiamo disperando," ha spiegato Reinhard, il designer di Open Whisper Systems, aggiungendo che avere una comunità di sviluppatori open-source che forniscono l'usabilità necessaria a Signal è un fattore più prezioso di un finanziamento governativo.

Per quanto riguarda i possibili sviluppi delle tecnologie di crittazione nell'ambito di un'amministrazione Trump, Reinhard è ottimista.

"Le persone sottovalutano davvero quanto follemente stessero andando le cose durante l'amministrazione Bush," ha detto. "Si è trattato di un'era distopica, ma se la si guarda a posteriori, è un'era che ha garantito un fermento tale da sviluppare nuove tecnologie."