Attualità

Come Reddit ha dato a un adolescente autistico la miglior lezione sul sesso

"Quello che so lo so per il porno, e questo non aiuta."
4.4.18
Illustrazione di Xavier Lalanne-Tauzia.

Burhan Canbaz ha 18anni, e un giorno pensa di rivolgersi a Reddit per chiedere consigli sul sesso. Lo fa con un post intitolato "Sono autistico e non so come arrivare al sesso." "So come funziona fisicamente," scrive agli sconosciuti. "Ma come funziona esattamente la parte prima di cominciare a baciarsi? Come fai a far sapere a qualcuno che sei sessualmente attratto da lui? Come sai se ricambia? E come fai a creare una situazione in cui si verifichi l'atto?"

Pubblicità

Chiunque abbia passato più di due minuti su internet, ha già un'idea di come andrà a finire. È come vedere un gattino attraversare l'autostrada. Speri per il meglio, ma sai che il cervello del micio finirà spappolato sull'asfalto rovente.

Ma poi succede una cosa nessuno si aspettava. Su Reddit la gente inizia a offrire consigli veri. Sono tutti pazienti, protettivi e incoraggianti. Parlano con lui come con un essere umano che merita simpatia e compassione. Gli chiedono cose tipo, "Se le metti la mano sulla schiena, si scansa?" Gli fanno rassicurazioni come, "Accetta il fatto che sarà imbarazzante, che probabilmente ti rifiuterà, e che va bene così." Non c'è odio, non ci sono troll. Ma non c'è nemmeno una conclusione: non sappiamo se Burhan sia riuscito a mettere in pratica quei consigli.

Perciò l'abbiamo contattato. Ha accettato di parlarci dall'Olanda, dove vive al momento, per spiegare cosa è successo da quando si è laureato in sessualità su Reddit.

VICE: Leggere il tuo thread su Reddit mi ha ridato fiducia nell'umanità.
Burhan Canbaz: [Ride] Sì. Sono stati tutti carini.

Anche troppo. A un certo punto hai scritto, "Non pensavo che mi avrebbero davvero aiutato." Cosa ti aspettavi?
Non mi aspettavo niente, a dire il vero. Non so, magari del sarcasmo.

Perché rivolgerti a internet e chiedere a perfetti sconosciuti invece che a un adulto o a un amico che conosci?
Il problema è che mia mamma è musulmana e molto conservatrice, quindi non può aiutarmi. Anche i miei amici sono conservatori. Non possono fare nulla. E in Turchia frequentavo un liceo molto religioso, senza educazione sessuale. Ciascuno deve pensare per sé. Internet è l'unico posto dove potevo imparare qualcosa. Tutte le cose utili le ho imparate su internet.

Pubblicità

Può non essere il posto migliore dove imparare le cose. Cosa ti ha spinto a gettare le precauzioni alle ortiche e chiedere a Reditt?
Tutto. [Ride] Probabilmente l'apice è stato quando ho compiuto 18 anni. Fino a quel momento mi sembrava di avere ancora tempo, che sarebbe arrivato qualcuno a dirmi come si fa. Ma a 18 anni sono un uomo adulto. Dovrei avere esperienza. E invece non ne so ancora un bel niente.

Non sai nient del sesso, o di come arrivarci?
Il sesso di per sé lo capisco. È come ci arrivi. Devi prima conoscere una persona, e io non sono il massimo a fare nuove conoscenze. Cioè, so farmi degli amici, ma poi come si passa dall'essere amici a quello che viene dopo?

E sul sesso in sé come hai fatto a farti una cultura?
Su internet, amico. L'unica cosa che conoscevo erano i porno, e non ha aiutato. Al tempo non me ne rendevo conto, ma quando guardi tanto porno poi pensi, "Ah, è così che funziona. Qualche frasetta buttata lì, e poi scopi." Ero completamente fuori strada e non me ne rendevo conto.

Qual è stata la rivelazione più grande che è venuta dal tuo gruppo su Reddit? Un consiglio di cui hai pensato, "Non ne avevo idea!"
La parte 'tattile' mi ha sorpreso. Quando una ragazza di tocca, magari non vuol dire niente, ma magari vuol dire più di quanto pensassi. Pensi che magari un contatto voglia dire una cosa, se magari lei ti tocca la mano o la schiena, ma magari non è così.

Pubblicità

O magari sì.
Mi confonde moltissimo. Ma mi ha fatto riflettere su tutti gli input non verbali con cui la gente comunica quando flirta.

Alcuni dei tuoi consiglieri su Reddit sono stati molto specifici. Uno ti ha fatto una guida passo passo: "Comincia col toccarle il braccio. Poi la spalla. Poi la vita/la schiena. Poi le mani." Ti è stato d'aiuto? A me sembravano più che altro indicazioni per l'aeroporto.
Be', non le ho prese troppo alla lettera. È come quando impari a ballare. Vuoi sapere dove mettere esattamente mani e piedi. Quando sei un po' più a tuo agio con l'idea, puoi mixare il tutto. Cominci con tocchi leggeri, e se lei è d'accordo puoi proseguire. Non ne avevo idea, ora lo so.

E i consigli su quello che succede proprio in camera da letto?
Pazzeschi. Si continua a comunicare anche lì. Quando sei a letto, continui a parlare.

Non sapevi che si può continuare a parlare anche da nudi?
No! Nel porno non parlano mai. È come se fossero telepatici. E invece puoi parlare, puoi dire, "questo non mi piace" o "ti piace così?" Sapevo del consenso, sapevo che devi accertarti che una persona voglia fare sesso con te prima di cominciare. Ma questo era quanto.

Alcuni consigli di Reddit, anche i più benintenzionati, dimostrano che il sesso può essere una materia molto confusa. Ce ne sono di contraddittori, tipo, "Chiedi il suo consenso a ogni passo. Ma non troppo se no uccidi l'atmosfera." Li hai percepiti come incoraggianti o problematici?
Molto incoraggianti. Cioè, forse un po' vaghi all'inizio. Ma quando sei lì e sta succedendo ti rendi conto che sono vere entrambe le cose. Non è l'una o l'altra. Il sesso non è bianco o nero. Cambia da un secondo all'altro. Devi chiedere il consenso, ma non essere pressante.

Pubblicità

Aspetta—mi stai dicendo quello che penso tu mi stia dicendo?
[Ride] Sì, è successo. Ero vergine prima del thread, ma un po' di tempo dopo il thread ho varcato quella soglia. Diciamo che non sono stato io a fare il primo passo. Io e questa ragazza abbiamo chiacchierato un po', siamo andati a fare shopping. Poi lei mi ha mostrato un preservativo che aveva in borsa e ha detto, "Ci sto pensando." Poi un paio di giorni dopo mi ha chiamato, ci siamo visti e siamo andati da lei. Tutto qui.

Parlavate, o eravate telepatici?
Ho dovuto comunicare tutti i cambi di posizione prima di farli, e quando mi si è ammosciato ho dovuto dire, "Mi faresti un pompino?" Cose così. Se non chiedevo qualcosa, mi approcciavo a farlo appositamente molto lentamente, così poteva dirmi no se non le andava, perché qualcuno mi ha anche consigliato di non parlare "troppo" in camera da letto. E non le ho toccato la pancia, perché sapevo che l'avrei messa a disagio.

Come facevi a saperlo?
È andata a spogliarsi in camera da letto mentre io ero in salotto, ed è tornata con indosso solo una maglietta. Le ho chiesto perché e mi ha detto di essere insicura riguardo alla sua pancia. A me non importa di qualche chilo in più, ma su Reddit mi avevano detto che non sempre le persone vivono le cose come le vivi tu. Lei era insicura e voleva tenere su la maglietta, quindi per me andava bene così. Penso di avere imparato che il sesso non è una cosa matematica. Devi fermarti e ascoltare l'altra persona. Non sei lì da solo—è abbastanza ovvio, ma sul momento può essere facile scordartelo. Prova a metterti nella sua testa, e andrà tutto bene. Ora vediamo se ce la faccio altre volte. Sono stato fortunato.

Non è come vincere la lotteria. Hai bisogno di continuare a provare, perché è solo dopo che provi e fallisci un sacco di volte che poi capisci cosa funziona per te e cosa no, e alla fine tutte le cose vanno al loro posto. Non sei solo tu, siamo tutti così.
Spero. Almeno sto arrivando da qualche parte. [Ride] Non credo più così tanto nel porno.

Questo post è comparso originariamente su Tonic.