Dentro una fabbrica italiana di marijuana legale

Siamo andati a vedere come funziona EasyJoint, una delle maggiori società in Italia a produrre la “cannabis legale che non sballa".

|
feb 6 2018, 8:40am

A gennaio 2017 è entrata in vigore una norma che permette la semina di varietà di canapa con contenuto di THC inferiore allo 0,2 percento, aprendo le porte a un mercato intero. Qualche mese dopo, infatti, si è cominciato a parlare di “cannabis legale che non sballa”, e in particolare dei prodotti di un’azienda: si tratta di EasyJoint, ed è una delle società che sta beneficiando maggiormente di questa legge.

Siamo andati a vedere come funziona e come vanno gli affari.

Altro sull'erba legale in Italia:

Altro da VICE
Vice Channels