FYI.

This story is over 5 years old.

Travis Scott ha suonato "Goosebumps" QUINDICI volte di fila

E ora ha infranto un nuovo record del mondo, dopo che la settimana scorsa aveva infranto lo stesso record del mondo.

Che non si dica che Travis Scott non è un artista che punta sempre più in alto, una persona che non si accontenta mai dei suoi risultati ma vuole sempre spingersi oltre ogni limite, e un uomo dal grande senso dell'ironia. La scorsa settimana, durante un suo concerto a Oklahoma City, Travis ha infatti deciso di suonare "Goosebumps" dal vivo per quattordici volte di fila. Facendolo, ha infranto il record del mondo per la canzone suonata più volte di fila durante lo stesso concerto—precedentemente nelle mani di Jay Z e Kanye West, che fecero "Niggas in Paris" dodici volte di fila durante un concerto a Parigi. Ma adesso, con uno splendido colpo di scena, Travis l'ha rifatto. E ha suonato "Goosebumps" quindici volte di fila. Quindici. Nel video qua sopra potete vedere un riassuntone di come sono andate le cose. La gente è sempre più presa bene a ogni ripetizione, lui si staglia come un manzo di bronzo sul palco e gode a ogni grido, a ogni parola. A concerto finito, è arrivato il seguente tweet in caps lock, che vi consigliamo di leggere per farvi un'idea della presa bene che attraversava il suo corpo in quel momento:

Pubblicità

Il futuro che avevamo previsto la volta scorsa—cioè una distopia in cui i concerti sono solo la stessa canzone ripetuta x volte per rompere il record precedente—è già realtà. Chiamate gli autori di Black Mirror e appendete i microfoni al chiodo che tanto è tutto finito. Segui Noisey su Twitter e Facebook.