Un’intelligenza artificiale ha fatto un pezzo di Travis Scott e sembra vero

Il testo non è proprio dei migliori, dato che Travis dice di “non volersi scopare il cibo alla festa”, ma tutto il resto sembra uscito da ASTROWORLD.
Carlo Casentini
Milan, IT

Lo studio di programmazione Space 150 ha creato un bot—che porta l’incredibile nome di Travisbott—in grado di scrivere musica e testi proprio come Travis Scott. Per farlo hanno utilizzato un programma che per due settimane ha “ascoltato” e analizzato le tracce di La Flame. Il risultato è “Jack Park Canny Dope Man”, che suona davvero come un pezzo originale di Travis, ed è accompagnato da un video inquietante in cui una sua versione digitalizzata balla davanti a una supercar.

Pubblicità

Musicalmente il pezzo sembra realistico e anche la voce, anche grazie a un uso pesantissimo dell’autotune, è quella di Travis. Il testo lascia invece un po’ a desiderare: Travisbott spara rime senza senso, e sembra stranamente ossessionato dal cibo: “Non voglio veramente scopare il cibo della tua festa,” rappa. Lo stesso video d’altronde si apre con una citazione del filosofo Jean Baudrillard che sembra ammettere i limiti di Travisbott: “La cosa triste, a proposito dell'intelligenza artificiale, è che le manca l'artificio e quindi l'intelligenza”, un giudizio netto.

Non è la prima volta che l’intelligenza artificiale riesce a creare musica credibile: è stata utilizzata più volte nell’elettronica più sperimentale—chiedere per esempio a Holly Herndon—ma anche per creare un intero album black metal, un canale YouTube che manda in continuo streaming pezzi death metal, e una canzone nata da quelle dei Beatles. Non è quindi strano che il pezzo di Travis sia credibile, e viene da pensare a cosa potrà venire fuori tra dieci anni. Di trap ne facciamo tantissima, e spesso le canzoni sono molto simili le une alle altre. E chissà che magari in futuro non basterà dare in pasto a un’intelligenza artificiale la playlist Rap Caviar di Spotify per tirare fuori hit da milioni di stream. Carlo è su Instagram. Segui Noisey su Instagram, Twitter e Facebook.