FYI.

This story is over 5 years old.

Musica

Mini Deadmau5 è il DJ più basso e più famoso del mondo

È alto 110 centimetri, è un vero DJ e nella vita ha interpretato Elvis, Eminem e ora Deadmau5, ma c'è una richiesta a cui dirà sempre no.

Ci sono molte similitudini tra Mike "mighty Mike" Murga e Joel Zimmerman. Entrambi spesso si travestono con dell'equipaggiamento a forma di topo e lucette LED, entrambi si sono esibiti con i Motley Crue ed entrambi, ad un certo punto, hanno chiamato l'Ontario "casa". L'unica grande differenza tra Deadmau5 e Murga? Circa 50 centimetri d'altezza.

Murga, che si descrive come uno dei nani più richiesti dall'industria dell'intrattenimento è un mangiafuoco, un giocoliere, un wrestler, un bodybuilder e, ovviamente, un DJ. Ha iniziato ad esibirsi in varie discipline fin da quando era molto giovane ed ha ereditato la passione per la musica da suo padre, che gli ha insegnato come suonare una chitarra durante gli anni del liceo, mentre lui diventata un body builder. "Ero ansioso per tutto" spiega lui, in relazione ai suoi numerosi interessi, ma è stato il suo lavoro come DJ e la sua attività di sosia delle celebrità ad avergli permesso di partecipare ad alcuni degli eventi più eccitanti del mondo. La sua passione gli ha anche permesso di guadagnarsi una residenza al Bally's Casino di Atlantic City.

Pubblicità

Più recentemente ha iniziato ad esibirsi com Mini Deadmau5, in uno show live che include molti dei brani e delle coreografie a cui si può assistere in un'autentica performance di un vero Deadmau5. "A volte quando crei un personaggio ti ci vogliono due, tre o quattro anni per riuscire a svilupparlo", spiega Murga, che impersona anche Elvis, Eminem e Kid Rock. "Deadmau5 ha funzionato al primo colpo".

undefined

Il performer alto un metro e dieci ha avuto modo di entrare in contatto con il DJ con la testa da topo già prima che il suo successo cominciasse. "Ho conosciuto Joel prima ancora che Deadmau5 prendesse vita. Il nostro primo incontro è avvenuto nel 2005, mentre lui stava consegnando un demo a Tommy Lee dei Motley Crue. È venuto in tour con noi e ho passato un paio di giorni con lui, abbiamo fatto festa piuttosto forte, durante quei giorni."

La relazione tra i due non è rimasta sempre idilliaca, diciamo: "Deadmau5 non è un fan del mio lavoro. Più che un tributo credo che lo consideri una presa per il culo al suo personaggio scenico."

Nonostante questo Murga non crede che il suo lavoro sia una pagliacciata. "Sono un artista e un DJ, non una barzelletta". A suo parere l'assenza di artisticità è un problema piuttosto comune nell'industra dell'intrattenimento legata alle persone con patologie riguardanti la statura. "Molte delle persone che ho avuto modo di vedere sono esse stesse lo spettacolo che stanno vendendo. Indossano un costume, scattano qualche fotografia e la cosa finisce lì". La sua conoscenza della musica elettronica e del lavoro del DJ l'ha portato, al contrario di altri suoi pari, a non farsi definire solamente dall'altezza.

Pubblicità

Un ascolto delle sue produzioni è sufficiente per capire che "essere nano" non è la sola cosa che vende durante le sue esibizioni e la sua capacità di raccontare aneddoti su questo o quel DJ è piuttosto impressionante. Murga produce le sue canzoni e dirige e interpreta i video che le accompagnano, ma forse la cosa più impressionante della sua carriera è il suo essersi auto proclamato il primo nano della storia ad aver mai portato a termine un tour mondiale.

"Ho fatto il DJ per tre ore e per quattro giorni alla settimana per Britney Spears, durante il tour di Circus". Riguardo quell'esperienza ci tiene a ricordare come si tratti di qualcosa molto diverso da ciò che il pubblico potrebbe immaginare: "Nell'industria del pop non c'è spazio per gli errori. Ci facevano test anti-droga tre volte alla settimana e in generale non c'era spazio per fare festa. C'erano 180 persone in tour, non sono concessi errori, perché ogni show deve essere esattamente identico a quello precedente."

La sua formazione gli impone di spostare i suoi limiti sempre un po' più in là e non ci sono molti uomini (o donne) con un curriculum lungo come il suo, alti o bassi che siano, ma nonostante il suo portfolio di talenti che vanno dall'infilarsi una torcia in bocca al mixare due canzoni a tempo, c'è una richiesta a cui dirà sempre no, non importa quale sia il cachet offerto.

"Non indosso cazzi di gomma. Non importa quanti soldi mi dai. Non lo faccio e basta."

Mike Murga è su Facebook // Twitter // SoundCloud