FYI.

This story is over 5 years old.

Vice Blog

Sport sanguinosi in campagna

i
di it
21.6.10

Ogni anno, in qualunque parte del mondo mi trovi, torno sempre a casa per i Cotswold Olimpic Games di Robert Dover. Sono come le normali Olimpiadi, ma medievali e con molti più calci negli stinchi e molto più fango. Questi giochi esistono da quasi 400 anni, e si sono sempre tenuti sulla stessa collina, nelle Cotswolds, luogo che aderisce abbastanza bene a tutti gli stereotipi sui campagnoli.

Avete mai sentito parlare dei campionati inglesi di Calcio negli Stinchi? Be', credetemi, Londra 2012 soffrirà dell'assenza di questo sport. Due concorrenti stanno faccia a faccia l'uno con le mani sulle spalle dell'altro mentre si calciano a vicenda negli stinchi fin quando uno dei due non si arrende. L'unica protezione concessa ai concorrenti è della paglia nei calzettoni, cosa che non aiuta quando l'avversario indossa delle Dr Martens e ti calcia nelle palle, il che accade abbastanza spesso.

Questa è la semifinale ed è durata 15 minuti, una delle più lunghe di sempre.

Se il tuo avversario tocca terra o piange, hai vinto. Il vincitore di questo match è poi andato in finale, dove si è rotto l'osso dello stinco. Uno stinco debole è il tallone d'Achille del lottatore.

Il calcio dello stinco non è l'unico sport violento in mostra a Dover. Dato che è un' Olimpiade medievale, hanno invitato il patito di spade locale a mostrare le sue grandi, lunghe spade a uomini entusiasti.

Per dar prova della loro virilità, gli uomini di città guidano macchine You Box; in campagna invece si menano a vicenda con degli enormi bastoni di legno. Il vincitore probabilmente vince una parabola satellitare, o un adattatore iPad per la loro Ford o qualcosa così, qui intorno amano quella roba lì.

Il Brasile ha la samba, l'Argentina ha il tango, gli USA hanno lo spogliarello e il Regno Unito ha i danzatori morris.

I miei adorabili genitori.

Sì, la gente nelle Cotswolds si veste ancora sempre così.

Dopo le altre fantastiche discipline, come il lancio del martello, il tiro alla fune e la staffetta, è arrivato il momento dell'intrattenimento: pastori tedeschi che saltano attraverso cerchi di fuoco! Divertitevi coi vostri biglietti da 50 sterline, le code, il sudore, e la corsa dei mille metri a Londra 2012, SFIGATI!

Finito lo spettacolo dei cani fiammeggianti, è arrivato il momento dell'enorme falò e di tristi fuochi d'artificio. In teoria mi piacciono i fuochi d'artificio, ma non ne ho mai visti di belli.

Fino allo scorso anno il falò era in cima alla collina e potevi accenderti la fiaccola nel fuoco. Purtroppo però, nuove regole di sicurezza ci hanno guastato il divertimento posizionando il fuoco in fondo alla collina, e circondandolo con una recinzione. Risultato, ci siamo dovuti accendere le torce con gli accendini.

La folla di un migliaio di persone ha poi marciato giù dalla collina, verso la cittadina di Chipping Camden per ubriacarsi in vecchio stile. Mentre si cammina, tutti cercano di bruciarsi i capelli a vicenda.

Sì, i miei amici hanno le dita accendibili.

Ora, non potrei biasimarvi se pensaste che la scena abbia qualcosa di razzista, ma credetemi, è divertente per tutti e non è intenzionalmente diretto all'unica famiglia di colore nelle Cotswolds.

Non sarebbe il Dover's Game senza un'enorme rissa. Non ho ben capito come sia cominciata questa, ma penso fosse dovuta a qualcosa tipo, "Tua mamma è tua sorella!"

Una volta finite le risse e la musica, tutti salgono sui trattori e tornano a casa (la guida in stato di ebbrezza è praticamente legale in campagna), sapendo che un'altro Dover's Games è passato con successo, mantenendo viva la tradizione dei violenti sport di campagna.

HENRY LANGSTON