Pubblicità
Music by VICE

In queste due ore c'è tutto il rap italiano

Finalmente anche dall'altra parte della manica si sono accorti di Neffa e Maruego: questo mix viene da Londra, e dentro c'è il meglio del rap italiano, dalle origini a ieri.

di Mattia Costioli
09 novembre 2015, 2:35pm

Le webradio sono un po' come gli esseri umani: ci vuole un sacco di pazienza per cavarne qualcosa di buono. Ce n'è una che si chiama Radio Radar, trasmette da Londra e ieri ha mandato in honda due ore di doppia h italiana che se le ritrovassero tra diecimila anni potrebbero fare un corso all'Università di Marte sull'hip-hop italiano studiandosi ogni barra giorno e notte.

In realtà è quello che dovremmo fare tutti, perché queste due ore sono meglio di qualsiasi libro che potete trovare in giro, qualsiasi articolo che potete leggere su una rivista o post che potete odiare sul web.

I due ragazzi qui sopra sono Andrea Buttinelli e Hello my name is Ra, che si occupano di portare il verbo nel programma della ragazza che si copre gli occhi. Lei si chiama Rroundhere, bosseggia parecchio (ha un programma settimanale anche su NTS) e la sua voce tra una traccia e l'altra mi ha fatto riflettere molto sul potere della voce femminile. L'unico ad essere arrivato troppo tardi e mancare nella foto è Railster. "Il mixtape è nato come una cosa tra amici, nello stesso spirito di quelle idee che ti vengono dopo una cena a base di vino spesso", mi ha spiegato Ra.

Da DJ Gruff a Guè Pequeno, da Neffa a Maruego, da Milano a Palermo: qui dentro c'è tutto quello di cui avete bisogno.

Quindi ora giù ad ascoltare e, se non capite qualcosa, qui trovate un ottimo insegnante di sostegno.

P.S. Se aprite questo link ve lo potete ascoltare con calma e poi ascoltarvelo quando volete.

RRoundhere Presents: The Italian Rap Special by Radar Radio Ldn on Mixcloud

Tagged:
Music
Noisey
Noisey Blog