FYI.

This story is over 5 years old.

Come non passare un capodanno di merda

Le regole d'oro per non vivere un ultimo dell'anno nella tragedia.
18.12.14

Ecco una prospettiva realistica del tuo prossimo capodanno La notte di capodanno è per eccellenza il momento in cui la realtà si allontana maggiormente dalle vostre aspettative—e lo fa in modo molto doloroso. Di solito è così perché ci aspettiamo di vivere LA NOTTE DELL'ANNO, ci carichiamo come se dovessimo vivere la festa del secolo, invece ci ritroviamo a brindare tristemente sul divano della cugina della fidanzata del nostro amico, mentre guardiamo la TV. A volte la delusione non arriva subito, prima si infiammano gli animi, poi la tensione comincia a salire e alla fine ci si ritrova disperati su un taxi, nervosi come delle iene. Di scopare non si parla nemmeno. Questo è il quadro realistico dei vostri capodanni, non provate a negarlo.

Pubblicità

Quest'anno ci siamo messi al lavoro per fare in modo che il vostro capodanno vada meglio, perché ci teniamo che, al vostro primo risveglio del nuovo anno, non siate affossati dalla tristezza e da un hangover letale. Fate un respiro profondo, potete farcela, vi basterà seguire i nostri consigli su come non mandare tutto in mona (proprio come avete fatto l'anno scorso, o quello ancora prima).

1. Non cominciate a bere troppo presto

Manca poco alla mezzanotte e probabilmente avete passato le ultime sette ore in uno stato di incazzatura catatonica in cui la vostra attività massima è stata posare le Pringles per prendere la Peroni. Non vi facciamo una colpa di aver provato a tenervi il caldi nel vostro appartamento gelido facendo fuori una confezione da sei di birra, ma forse è il caso che la smettiate di bere.

Fatevi un bagno caldo e bevetevi qualcosa di leggero, magari qualche bicchiere di prosecco, giusto per iniziare a carburare mentre aspettate i vostri amici. Evitate di bere benzina prima delle 23, è molto meglio devastarvi lo stomaco una volta che sarete sul luogo del delitto, sia esso un club o la cucina di vostra zia. Dopotutto non volete puzzare di vomito, non ancora almeno.

2. Vestitevi comodi

Sì, lo sappiamo, è capodanno e volete essere i più fichi della serata, ma dovete anche tenere a mente che siamo nel mezzo dell'inverno e che vestirvi come degli idioti non vi farà sembrare particolarmente sexy, nemmeno se avete un ramoscello di vischio in tasca, quindi cercate di mettervi dei vestiti veri. Un bel giubbotto e il maglione della nonna, non sarà particolarmente alla moda, ma ci ringrazierete quando l'8 tornerete in ufficio e potrete usare la tastiera del computer senza smoccolarci sopra tutto il freddo che avete evitato di prendere.

3. Smettetela di lamentarvi per i soldi

Sì, lo sappiamo, gennaio è un mese di crisi finanziara per più o meno il 99% delle persone e sì, il Natale è una menata piuttosto costosa. Sappiamo anche che sei in ritardo di due mesi con l'affitto e che l'ultimo modo in cui dovresti spendere i soldi sono le droghe e i biglietti per qualche festa o festival. Lo sappiamo perché anche noi siamo esseri umani con un conto corrente, proprio come voi. Che razza di stronzo imbecille dovete essere per lagnarvi del conto corrente in rosso nell'unica notte in cui è praticamente obbligatorio per legge tornare a casa sulle proprie ginocchia? Smettetela di lamentarvi per i soldi e bevetevi il vostro cocktail da 10 euro.

4. Scegliete UNA festa e non fatevi venire altri dubbi

Non importa se il club che avete scelto è il posto più figo del pianeta o un cesso a pedali, il principio è lo stesso: non spostatevi. È altamente improbabile che troverete le porte del Nirvana alle 23:50 del 31 dicembre, quindi tanto vale risparmiare la fatica, perché il massimo che potrebbe succedere è di innervosirvi ancora di più e finire col decidere di dare un taglio a questa farsa, finendo a letto ben prima del tempo. Non stiamo nemmeno a specificare che tutto ciò potrebbe portarvi a perdere il rispetto dei vostri amici, famigliari e animali da compagnia, condannandovi ad una vita di solitudine.

5. Non fatevi troppe paranoie

È facile dimenticarsi che la notte di capodanno dovrebbe essere un momento divertente, ed è anche comprensibile se pensate che potrebbe tranquillamente capitarvi di ritrovarvi circondati da qualche caso umano che sta discutendo su chi sia meglio tra Jovanotti e Ligabue, ma tant'è, quelli sono i vostri amici e ve li dovete sucare così come sono. In ogni caso potete fare un tentativo e cercare di trovare una via di mezzo tra gli estremi del vostro gruppo. Ad esempio, se uno dei vostri amici vuole portarvi tutti alla tombolata di don Pino, mentre un altro vorrebbe andare ad un rave al cimitero di Consonno, be', potreste convincerli entrambi che un bicchiere di cicuta porta più fortuna che un piatto di lenticchie. No, stiamo scherzando, fate i bravi e cercate di divertirvi, perché in un'altra vita potreste anche nascere nei panni di don Pino.

Quindi evitate di passare la settimana di Natale a fare piani strategici della situazione e cercare di mettere tutti d'accordo, lasciate fare agli altri e ubriacatevi presto, vi sembrerà comunque tutto bellissimo, e poi lo sapete perfettamente che nessuno organizza eventi decenti per la notte di capodanno.

6. Se volete andare sul sicuro, cercate di essere voi il tizio che mette i dischi

Se siete abbastanza fortunati da aver ricevuto un mixer per Natale, allora potete essere voi quelli che animeranno la serata, anzi, vi offriamo anche una soluzione ancora più geniale: fate finta. Voglio dire, se David Guetta può spippolare le levette in diretta a X-Factor, cosa vi impedisce di far finta di suonare uno dei

bellissimi mix che vi abbiamo offerto durante il 2014

? Tanto alla gente non importerà comunque niente di quello che state facendo e ad un certo punto vi faranno spegnere tutto per fare il karaoke con le canzoni che hanno sul telefono, perciò godetevela finché potete.

7. Divertitevi

Ecco sì, non abbiamo consigli efficaci su questo argomento, anzi, io personalmente non mi diverto dal 1998 e vivo benissimo così.

Segui Noisey su Twitter: Noisey_IT