Pubblicità
Noisey

Le 50 migliori battute sulla storia di 50 cent che ha finito i soldi

Internet, sei proprio un gran bel contenitore di comici!

di John Hill
14 luglio 2015, 12:49pm

Il Wall Street Journal ha comunicato al mondo che il rapper e leader della G-Unit 50 Cent è caduto in bancarotta. La battuta ovvia è che il ragazzo al momento vale meno del suo stesso nome, e più o meno tutto Internet lo sta dicendo.

Ok, ricominciamo. Curtis James Jackson III è conosciuto con il nome di "50 Cent." E 50 centesimi sono un'unità monetaria. Oggigiorno chi possiede cinquanta centesimi non è che sia proprio granché benestante; con i dovuti accorgimenti di inflazione sarebbero all'incirca cinque centesimi del 1950. Nel 1950, 50 centesimi sarebbero stati l'equivalente di 5 dollari odierni, con cui ti puoi comprare una bibita o un po' di caramelline, ma non è che sia comunque un granché di soldi, soprattutto per un rapper. Quindi, dato il suo nome, e dato che al momento il ragazzo è senza un soldo, le battute scorrono a fiume, in quel calderone di ironia che è il mondo di Internet.

La parola "ironia" è definibile come "uno stato di cose o un evento che sembra totalmente contrario a quello che uno si aspetta, con risultati spesso divertenti." Questa roba dei cinquanta centesimi è effettivamente divertente, dato che 50 Cent era anche famoso per avere un sacco di soldi, dato che è un rapper, ma ora invece sta in bancarotta, quindi il suo nome non è più tanto ironico, o forse lo è diventato? Ci stiamo confondendo. Insomma, in tanti, tra giornalisti e lettori, si sono sollazzati con la triste ironia di quel nome, soprattutto Gawker, il vincitore del premio ironia su internet di oggi, che titola un articolo in questo modo: "50 Cent Wishes He Had Fifty Cents Because He's Broke." È divertente perché quando non hai soldi per niente, avere almeno cinquanta centesimi significherebbe essere cinquanta centesimi più ricco di uno che è proprio senza soldi.

Dalla nostra, abbiamo tirato insieme i 50 tweet più divertenti riguardanti il fatto che 50 Cent ora sta in bancarotta, quindi ha 0 cent.

Fa ridere perché è vero.

Qui abbiamo sicuramente un filosofo della scuola nominalista, è così?

Semplice ma vero.

Fa pensare...

LOL!

Questa probabilmente è la battuta migliore!

La suspense mi ha quasi ucciso, ma alla fine che punchline!

Probabilmente oggi stesso, dato che sta in bancarotta.

Wow, se avessimo un penny per ogni tweet simpatico avremmo 50 centesimi, che.... indovinate... è sicuramente 50 centesimi più dell'attuale patrimonio di 50 Cent.