Il concerto dei Marlene Kuntz al Primo Maggio di Roma è stato tagliato

E ora Godano e compagni sono incazzati come vipere.
3.5.16

Al concerto del primo maggio l'esibizione dei Marlene Kuntz è stata introdotta con "SIETE PRONTI PER IL ROOOOOCK?" (risposta del pubblico tiepida ignorata), ma evidentemente era la stessa RAI a non essere PRONTA PER IL ROOOOOOCK perché ai Marlene Kuntz è stato negato di suonare uno dei tre pezzi che si erano preparati, "Nuotando nell'aria".

"A volte in Italia se fai rock in un certo modo sei veramente un marziano", commentano Godano & co. Ma ascoltiamo insieme la canzone tagliata, perché a Noisey c'è sempre posto PER IL ROOOCK:

"Nuotando nell'aria" è un pezzo del primo album dei MK, Catartica, del 1994, anche conosciuto (per la generazione 1978-1982) come "quello bello". Ecco il rock in un certo modo. Non mi dire che ti manca tanto l'odore della sua pelle che stai veramente male e usi la parola "grammo" per creare l'ambiguità con la droga, perché, che coincidenza, cinque persone soltanto nel mio condominio hanno scritto esattamente questo testo nel 1994!

Ma ascoltiamo il resto del segmento dei Kuntz:

A parte che vorrei rinnovare i complimenti alla nostra Virginia per aver sopportato i conduttori tutto il giorno. Non c'è patchanka che riesca a superare l'imbarazzo creato dai cosi col microfono. E poi è proprio vero: del rock fatto in questo modo non gliene frega proprio un cazzo a nessuno, basta guardare le facce del pubblico.

Ma lamentarsi del fatto che i Marlene Kuntz non vengano trattati con rispetto al Festival del Primo Maggio è un po' come se tuo nonno che fa il pastore in Basilicata si presentasse al Berghain e si lamentasse di non riuscire a entrare. Non è il posto per te. Puoi arrenderti e cercare il posto adatto a te, o continuare a provarci e affrontare umiliazioni sempre peggiori.

Noisey Italia