Forse Drake e Meek Mill hanno fatto pace

"Free Meek Mill" ha detto Drake a un concerto, protestando contro la condanna a 2-4 anni di prigione di Meek.
21.11.17

Tantissimi rapper hanno supportato pubblicamente Meek Mill, ritenendo ingiusta la sua condanna a 2-4 anni di prigione per aver infranto il regime di libertà vigilata a cui era sottoposto. Ora anche Drake si è unito al coro, gridando "Free Meek" durante un suo concerto a Melbourne, in Australia.

Nel 2015 Meek aveva accusato Drake di usare un ghostwriter, e il risultato fu un litigio tra i due. Drake pubblicò diverse canzoni contro Meek, proiettò meme sulla questione durante i suoi concerti e ne uscì artisticamente illeso. Ora, Drake stava probabilmente solo leggendo le parole "Free Meek Mill" da un cartello portato da qualcuno nel pubblico, quindi probabilmente non ha fatto pace con il suo ex rivale. Ma il fatto che Drake riconosca la situazione difficile in cui si è ritrovato Meek non è solo un segno che mette fine alla loro rivalità; è anche una dimostrazione di come Drake stia finalmente superando il blocco mentale creato dal conflitto. Come ha dichiarato qualche mese fa a DJ Semtex:

Rispetto la vendetta quando è legittima. Non è una cosa di cui vado orgoglioso, dato che è stato emotivamente pesante anche per me—forse non quanto lo sia stato per Meek—ma ne devi comunque sentire parlare costantemente… e vedere la gente scaldarsi così tanto per qualcosa di negativo non è bello… è stato imbarazzante, sai?

Segui Noisey su Instagram, YouTube e Facebook.