Queste mani robotiche sono l'avanguardia dell'interazione uomo-macchina

Grazie all'intelligenza artificiale è possibile afferrare oggetti, manipolare strumenti ed effettuare movimenti una volta impensabili.
19.6.17

Questo post fa parte di Formula, la serie di Motherboard in collaborazione con Audi in cui esploriamo le meraviglie dell'intelligenza artificiale, la tecnologia più importante del 21esimo secolo.

L'intelligenza artificiale dietro al progetto My Hand dello Human Robot Interaction Lab dell'Istituto Sant'Anna di Pisa permette di afferrare oggetti, manipolare strumenti e effettuare movimenti una volta impensabili per un arto robotico. Abbiamo parlato con il professore Marco Controzzi per capire in che modo le protesi del futuro si integreranno con gli esseri umani e per dare un'occhiata a una delle eccellenze più importanti della tecnologia italiana.