Lil Pump ha fatto arrabbiare la Cina

Lil Pump ha pubblicato un video in cui usa stereotipi razzisti e ora i rapper cinesi lo stanno dissando.
20.12.18
pumpcina

Vi ricordate quando Dolce&Gabbana hanno fatto una pubblicità razzista, la Cina si è giustamente arrabbiata, Gabbana ha dimostrato di non avere capito niente arrabbiandosi a caso con una giornalista e tutto è finito con un imbarazzante video di scuse? Bene, ora guardate qua sotto il video che Lil Pump ha pubblicato su Instagram e Twitter.

Un aiutino se non masticate l'inglese. Lil Pump rappa "Fumo erba, mi chiamano Yao Ming perché ho gli occhi a mandorla", e procede a farsi gli occhi a mandorla tirando la pelle del viso. Come se non bastasse, nella seconda strofa del pezzo Pump dice "ching chong". Non sappiamo se Pump conosca Dolce & Gabbana (nel caso può chiedere un contatto a Tedua) ma forse gli sarebbe utile parlare con il loro ufficio stampa per capire come gestire il merdone che gli è arrivato addosso.

Pubblicità

Comprensibilmente arrabbiati per gli stereotipi razzisti usati da Pump nel video, molti rapper cinesi si sono messi a insultarlo pubblicamente e a dissarlo. Una crew molto celebre in Cina, la CD Rev (nota per essere un gruppo "di regime" supportato dal partito comunista cinese) ha pubblicato un dissing intitolato "Fuck Lil Pump" che come riporta Complex fa più o meno così:

"Il fatto è che tu e i razzisti bianchi siete la stessa cosa
Abbiate rispetto per voi stessi, anche voi avete sofferto
Non sapete niente di storia
Perché siete una nazione di immigrati
E se davvero non volete prenderla sul serio
Andate a chiedere agli indiani che ne pensano".

Anche altri rapper cinesi hanno pubblicato dissing contro Pump tra cui PG One (notare come il tutto comincia con "Gucci Gang" ed esplode in un "ESKERE"), Lil Andy (che rima "ching chong" con "king kong") e AnsrJ. Il rapper americano di origine cinese China Mac ha inoltre pubblicato dei video su Instagram in cui se la prende con Pump:

"Devi avere rispetto per la mia cazzo di cultura e la mia gente", dice China Mac, invitando gentilmente Pump a togliere il video da Instagram. In un altro video ha poi invitato altri rapper a unirsi a lui in questa presa di posizione e invitato chi lo segue alle riprese del video di un suo nuovo pezzo intitolato "China Pride". Segui Noisey su Instagram e su Facebook.