L'uomo con la maschera è tornato

Il creatore di 11B X 1371 si è fatto conoscere e ha girato un sequel del suo cupo enigma.

|
25 gennaio 2016, 12:18pm

Screenshot: YouTube

Era l'ottobre dell'anno scorso,quando sul web è apparso questo strano e inquietante enigma con protagonista un tizio con una maschera da medico della peste: chi era e perché ci stava riempendo di indizi criptici? Delle sequenze Morse suggerivano un anagramma con il messaggio "uccidi il presidente," altri simboli rivelavano un poema apocalittico e delle serie alfanumeriche nascondevano le coordinate GPS della Casa Bianca. Cosa significa, e chi si nasconde dietro tutto ciò?

Le analisi spettrografiche dei menù del DVD hanno tenuto occupati per giorni i crittografi amatoriali che si sono cimentati nell'impresa di decifrare 11B X 1371. via Imgur

Alcuni di questi interrogativi oggi hanno una risposta, perché prima che 11B X 1371 sprofondasse nel dimenticatoio dei cacciatori di misteri, il suo creatore ci ha lasciato un altro indizio. Un regalo di benvenuto per il nuovo anno, un nuovo indovinello sotto forma di filmato: il protagonista è sempre l'uomo con la maschera da medico della peste, il titolo è 11b-3-1369.

L'autore ha promesso che questo nuovo puzzle risponderà a tutte le domande irrisolte del primo, benché richieda l'utilizzo di nuove tecniche per risolverlo.

Le chat IRC si sono già popolate di appassionati che si stanno scambiando indicazioni per scoprire nuovi indizi. Per ora hanno individuato, grazie alle analisi spettrografiche, l'immagine di una croce, che si è poi rivelato essere lo scatto di "Andreas Serrano" chiamato "Piss Christ". Un altro spettrogramma, questa volta effettuato sulla colonna sonora del filmato, ha rivelato al suo interno questo passaggio della canzone di Marilyn Manson, Lamb of God: "DO NOT EDUCATE YOURSELF TO THE POINT OF BLINDNESS". E uno dei codici Morse che appaiono nel filmato contiene il messaggio "THE AIM OF MY LIFE IS TO OVERTHROW MONARCHY"—una citazione di Karl Liebknecht.

Per il nostro artista del mistero, però, sembra che internet sia ormai troppo stretto. Nel nuovo episodio afferma di averlo voluto rendere l'enigma un "Augmented Reality Game" e ha fornito le coordinate GPS di alcuni punti in cui sarebbero nascoste delle chiavette USB. Alcune sono già state trovate nell'area di Varsavia.

Lo scorso anno sono stati moltissimi i crittografi amatoriali che hanno fatto del loro meglio per smascherare l'anonimo creatore dell'enigma, cercando di risolvere il puzzle. La pista li ha condotti fino in Polonia, dove si trova il manicomio abbandonato di Zofiókwa, riconosciuto nei filmati che hanno dato origine al mistero. A parte qualche graffito, però, non sono stati trovati indizi ulteriori.


Fonte: Twitter

Alla fine di dicembre si è infine fatta avanti una persona chiamata Parker Warner Wright che ha annunciato una data per il seguito di "11B X 1371" e ha affermato che un filmato sarebbe stato pubblicato sul canale YouTube di Parker Wright. Un certo Parker Wright era stato inserito nella lista dei sospetti durante le indagini per il primo episodio, ma poco dopo si era fatto avanti per distanziarsi da ogni tipo di relazione con l'enigma.

Fonte: Twitter

Quindi, ora questo Parker Wright si è rifatto vivo, e che si tratti dello stesso che ha smentito la sua partecipazione all'enigma o meno, il video è effettivamente apparso su quel canale YouTube.

Parker Warner Wright, con il suo progetto artistico, ha dato vita a uno dei momenti più eccitanti per gli amanti amatoriali della crittografia—chiunque abbia evitato il primo episodio per la troppa violenza, mi creda: 11b-3-1369 è innocuo.

„Guardo ai miei lavori come a onde nell'oceano. Alcuni li cercano per trovarvi delle conchiglie, altri ci surfano sopra, altri ancora vi nuotano."

Per di essere il vero creatore dell'opera, e non uno dei tanti imitatori che hanno tentato di appropriarsi del video in bianco e nero, Parker Warner Wright (PWW) ha creato una pagina Facebook. Inizialmente doveva essere soltanto un modo per confermare la sua identità, ma più avanti la pagina è diventata parte integrante del gioco. PWW ha pubblicato una foto della sua maschera da medico della peste fatta a mano, che coincide con quella mostrata nel video. Visto che è piuttosto difficile trovare un artefatto identico in giro, si tratta di una prova decisamente schiacciante.

Fonte: Facebook

In ogni caso, queste foto fanno perdere un po' di quella misteriosa magia che prima sovrastava l'intero enigma.

Fonte: Facebook

A differenza di altri giochi-indovinelli su internet, come Cicada 3301, il suo creatore è ora parte integrante del gioco, e ciò fornisce al tutto una componente umana normalmente non prevista.

Fonte: Facebook

Fonte: Facebook

Rivelatosi al pubblico, PWW si è reso disponibile per intervista. Al magazine online Daily Dot ha confessato di vivere in Polonia, ma di avere anche una cittadinanza americana. Mike Wehner, che lo ha intervistato, scrive, "Wright parla e articola i propri pensieri in una maniera artefatta e meccanica, come se stesse analizzando tutte le sue informazioni prima di ricomporle in frasi. Non sorprende che la mente dietro uno degli enigmi più spaventosi della storia di internet parli in una sorta di codice."

PWW parla così di sé, "guardo ai miei lavori come a onde nell'oceano. Alcuni li cercano per trovarvi delle conchiglie, altri ci surfano sopra, altri ancora vi nuotano," non è strano che Wright parli delle sue opere come di arte. "Al momento molti mi stanno chiedendo di produrre più opere: li soddisferò, ma lo farei anche senza il loro stimolo. Sento una chiamata dal mia cuore, e devo ."