FYI.

This story is over 5 years old.

La cantante di questo video musicale diventa una tela per dinamiche proiezioni mappate

Il video del regista Nuno Barbosa, con Emmy Curl, è stato girato con una sola cantante e in un solo take, ma grazie al projection mapping, contiene diversi volti.
1.12.14

GIF di Beckett Mufson

Il regista Nuno Barbosa, che in passato ha realizzato numerosi video per artisti del calibro di Moby e MAGNOLIUS, ha diretto Emmy Curl in un video per la sua nuova canzone “Come Closes”, coprendo la cantautrice portoghese con fantasie dinamiche a proiezione mappata. Diversamente dal modello di make-up a proiezione mappata realizzato da Omote, Curl ottiene ben due volti oltre il suo mentre canta, che si allineano per poi dividersi e riallinearsi in quella che potrebbe sembrare una scrupolosa danza tra la performer e il proiettore. Secondo la descrizione del video, a ogni modo, pare che esso “che sia stato girato una sola volta, e non sia stata necessaria la post produzione” e tutti gli effetti sono stati realizzati in-camera.

Pubblicità

Non possiamo smettere di guardare le trasformazioni di Curl da cantante radiosa a mistico umanoide mutante―e bisogna ammettere che la canzone è altrettanto affascinante.

Visitate la pagina di Vimeo di Barbosa e godetevi gli altri video realizzati da questo regista.

h/t Prosthetic Knowledge