FYI.

This story is over 5 years old.

Canada

I poliziotti canadesi hanno sequestrato una sostanza 10.000 volte più potente della morfina

La polizia di Edmonton ha annunciato mercoledì di aver sequestrato quattro chili di W-18, un oppioide sintentico dagli effetti devastanti. Intanto, il numero di morti legate all'uso di fentanyl nel paese continua a salire.
22.4.16
Un'immagine di pillole di Fentanyl diffusa dalla polizia di Calgary.

Per la seconda volta in un anno la polizia di Alberta, in Canada, ha sequestrato una sostanza chiamata W-18, un oppioide sintetico che è 100 volte più potente del fentanyl — e 10.000 volte più potente della morfina.

La polizia di Edmonton ha annunciato mercoledì di aver sequestrato quattro chili della sostanza, in polvere, durante un blitz avvenuto a dicembre. La polvere è stata poi inviata al dipartimento della salute del Canada, che martedì ha confermato: si trattava di W-18.

Pubblicità

Il sergente maggiore Dave Knibbs ha riferito in una conferenza stampa che un simile quantitativo di polvere avrebbe potuto produrre milioni di pillole di W-18.

La dottoressa Laura Calhoun dei servizi sanitari provinciali ha aggiunto che la scoperta di W-18 arriva proprio mentre la diffusione del fentanyl, in Canada, è in aumento.

Il numero di morti legate all'uso di fentanyl nel paese continua a salire; dal 2009 al 2014 ci sarebbero state 655 morti legate a overdose di questo farmaco. Nel 2015, nella sola città di Alberta, i morti sono stati 210.

"Al momento, i servizi sanitari di Alberta stanno cercando di rintracciare tutti i casi legati a oppioidi sia nei pronto soccorso che nei reparti ospedalieri," ha spiegato. "Non importa di quale droga tu faccia uso, potrebbe contenere fentanyl o W-18 e potrebbe ucciderti."

Lo scorso agosto, la polizia di Calgary aveva confiscato 100 pillole di W-18, in quello che era stato considerato il primo sequestro della droga, che non ha scopi clinici e non è attualmente regolamentata dalla legge canadese su droga e sostanze.

Si pensa che il W-18 arrivi da laboratori in Cina che producono droghe contraffatte, per poi venderle online.

"Di sicuro, dietro all'importazione del fentanyl c'è il crimine organizzato, e credo sia lo stesso per il W-18," aveva detto a VICE News un sergente della polizia di Calgary all'inizio di quest'anno, dopo il primo sequestro di W-18.

Pubblicità

Il W-18 era stato originariamente inventato negli anni Ottanta all'università di Alberta da un professore di farmacologia, Ed Klaus, il cui brevetto è scaduto nel 1992. Knaus, che è da allora andato in pensione, era stato avvertito dalla polizia dopo la scoperta della droga.

"Non mi fa sentire bene sapere che le persone abbiano ripescato la sostanza," aveva detto Maclean a febbraio.

Lo scorso mese, sette persone, incluso un medico di famiglia di Toronto, sono state arrestate e condannate per crimini relativi alla droga per il loro presunto ruolo nel trafficare fentalyn da Toronto a Sudbury, in Ontario.

L'abuso di oppiacei ha raggiunto livelli allarmanti in diverse città del Canada, e le istituzioni stanno cercando di trovare una soluzione al problema. La regione della British Columbia ha dichiarato uno stato di emergenza – la prima di questo tipo, in Canada – dopo la morte di 200 persone da overdose di fentanyl in soli tre mesi.

Ci sono stati 474 morti da overdose nella British Columbia nel 2015 – un aumento del 30 per cento dall'anno precedente.

VICE News ha chiesto al ministro della salute Jane Philpott dei suoi piani per affrontare il problema.

Il ministro ha elencato tre aree specifiche in cui il governo deve "migliorarsi": educazione pubblica, sorveglianza delle overdose e la prescrizione di linee guida.

Per prima cosa, sostiene Philpott, la gente deve essere più informata sulla forte dipendenza che alcuni antidolorifici possono scatenare. "Dobbiamo assicurarci che quando alle persone vengono prescritti oppiacei, ci sia sempre una potenziale dipendenza. Dobbiamo lavorare molto sui dati e sulla sorveglianza," aggiunge.

Pubblicità

In conclusione, ha aggiunto, le linee guida sulla prescrizione di oppiacei - come vengono prescritti e in che modo vengono procurati - non sono aggiornate da più di cinque anni, e questo è un problema che il governo federale deve risolvere.


Segui VICE News Italia su Twitter, su Telegram e su Facebook

Segui Rachel Browne e Justin Ling su Twitter: @rp_browne @justin_ling

Foto via Twitter