Pubblicità
Identità

I Vergine sono pignoli ossessivi che si scoraggiano per ogni minima imperfezione

Mentre il resto di noi capisce che la vita non è perfetta, i nati sotto il segno della Vergine rimproverano continuamente loro stessi e chi gli sta intorno di non essere all'altezza dei loro assurdi ideali.

di Danny Larkin
23 agosto 2019, 8:47am

Illustrazione di Asli Yazan.

Astro Roast è la serie di VICE in cui l'astrologo Danny Larkin demolisce ogni segno zodiacale, ma con affetto!

La Vergine è il segno più meticoloso dello zodiaco: sono quelli che leggono ogni foglietto informativo e si prendono sempre cura dei minimi dettagli. Eppure, a volte, i vergine vedono i singoli alberi ma non la foresta, e insistono su piccoli dettagli insignificanti, fissandosi in maniera ossessiva sul colore di un tovagliolo a un matrimonio o perdendo ore di sonno per una mail di lavoro senza risposta.

I vergine però non si limitano a cercare il pelo nell’uovo in situazioni esterne—lo cercano anche in loro stessi. Sono costantemente seccati da come questo o quell'aspetto della loro personalità non sia sufficientemente perfezionato e raffinato. Stabiliscono sempre obiettivi di auto-miglioramento irrealistici e si rimproverano costantemente di non essere all'altezza dei loro ideali assurdi. Mentre il resto di noi capisce che fa parte della natura umana non essere perfetti, i vergine soffrono dell'illusione che la perfezione sia alla loro portata—sentendosi di conseguenza sempre un fallimento.

Sopraffatti dalle imperfezioni del mondo e dai loro stessi difetti, i vergine a volte diventano volubili e strani e si rintanano nel loro santuario interiore. Spengono il telefono e il computer e provano a rilassarsi leggendo un libro di auto-aiuto, ma poi si arrabbiano quando trovano un piccolo errore di battitura. Ad un certo punto, vergine, è tempo di imparare a lasciar perdere.

Al lavoro, i vergine raggiungono velocemente l’esasperazione per l'inefficienza dei colleghi nell'eseguire i compiti. Sono noti per trascinare le riunioni all’infinito perché non riescono a tollerare il fatto che qualcuno stia facendo le cose nel modo sbagliato. I vergine possono sentirsi in diritto di ricevere promozioni e aumenti per le loro capacità dirigenziali—ma possono vedersi passare avanti qualcuno che, mentre loro erano ossessionati da dettagli oscuri e noiosi nel flusso di lavoro, stava cercando di capire cosa avrebbe fatto colpo sul capo o guardando le cose da una prospettiva generale.

La Vergine è un segno di terra, il che significa che eccelle nell’essere radicato e pratico. Ma la vita non è solo un banale elenco di compiti da portare a termine. Quando i Vergine non vogliono affrontare qualcosa di emotivamente intenso, possono andare in overdrive pratico e accumulare un colossale elenco di cose da fare per tenersi abbastanza impegnati da non sentire niente altro. A volte, i Vergine hanno solo bisogno di rilassarsi, annusare le rose e dare ascolto ai propri sentimenti tutt'altro che perfetti; per quanto impuro possa sembrare, sentirsi tristi o arrabbiati a volte fa bene.

La Vergine è governata dal pianeta Mercurio. Mentre i gemelli—che condividono questo sovrano planetario—non riescono a smettere di parlare, i vergine presentano l'altra faccia di Mercurio: il tuttofare. Queste persone adorano correggere il tiro qua e là, come alchimisti medievali che apportano costantemente piccoli cambiamenti e testano i loro risultati. I vergine provano un grande brivido ottenendo grandi risultati da piccoli cambiamenti. Di conseguenza, spesso annoiano gli altri con i noiosi dettagli delle loro speciali routine quotidiane, che secondo loro funzionerebbero per tutti gli altri. No, non vogliamo diventare vegani o cominciare a fare CrossFit. I vergine possono continuare a parlare del loro ultimo “ritocchino,” ignorando il sottile, monosillabico segnale da non-mi-interessa di tutti quelli intorno a loro.

È tempo di chiarire una cosa: la Vergine si ispira alle vergini vestali greco-romane. Queste non erano vergini moderne nel senso del celibato e della castità—erano vergini antiche nel senso che nessun uomo poteva sposarle o possederle. Le vergini vestali vivevano insieme in un tempio sacro dove ardeva un'eterna sacra fiamma. Una volta all'anno, avveniva un rituale sessuale in cui le vergini vestali venivano inseminate da diversi uomini nella stessa notte. Il punto era che, oltre a essere probabilmente molto divertente, nessun uomo poteva reclamare il bambino, che sarebbe stato allevato al tempio. Guai a qualsiasi uomo che cerchi di controllare una donna Vergine!

Data la storia, non è così sorprendente scoprire che molti della Vergine sono scatenati a letto. Amano concentrarsi sui dettagli dei corpi dei loro amanti. E per molti Vergine, cedere a quel lato stravagante è molto più gratificante che prendere un altro voto di auto-miglioramento. Dopo una vita di pignolerie ossessive, quelli della Vergine hanno bisogno di uno sfogo. Quindi, Vergine, sfogati con il tuo amante. Invece di muovere le labbra per lamentarti dell'incapacità dei colleghi o per le cattive abitudini dei tuoi amici, lascia che la tua bocca si concentri su altre attività.

Ora, non dovrebbe sorprendere che Beyoncé sia della Vergine. Ha la carica sessuale dell'antico archetipo della Vergine, che trasmette in molte delle sue canzoni. La sua meticolosità è leggendaria nel settore, e padroneggia ogni dettaglio della coreografia, della musica e della grafica nelle sue esibizioni e nei suoi video musicali. Lemonade è un perfetto prodotto culturale da Vergine: Beyoncé ci ha lavorato in segreto, non parlandone con nessuno a parte quelli con cui ha collaborato mentre perfezionava ogni canzone e video, superando ampiamente lo standard di riferimento del settore. E, in vero stile vergine, ha stupito sia per i suoi testi sul godersi il sesso con il marito, sia per aver reso pubblico il fatto che l’avesse tradita. Nessun uomo può arrogantemente dare una donna Vergine per scontata e cavarsela.

La stagione della Vergine coincide con la fine dell'estate. Questo è il periodo dell'anno in cui i contadini osservano attentamente come sono cresciute le loro colture finora e come è stato il tempo, e quindi prendono qualche accorgimento per garantire la massima resa al momento del raccolto. È una bellissima metafora dell'etica attenta, esigente e dettagliata dei vergine. Ma proprio come i contadini accettano che alcune piante del raccolto non saranno cresciute bene perché è così che funziona la natura, anche quelli della Vergine devono accettare che a volte le cose vanno male, e va bene così. Regola, armeggia e ottimizza a tuo piacimento, ma non prenderti in giro: la perfezione sarà sempre irraggiungibile.

Ti interessa l'astrologia? FeST - Il FeStivAl delle Serie Tv è il festival dedicato ai prodotti seriali, con proiezioni, eventi e panel che si terrà dal 20 al 22 settembre 2019 presso Triennale Milano. Ci saremo anche noi, e per l'occasione stiamo organizzando un sacco di cose belle—anche a tema astrologia.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla newsletter di VICE per avere accesso a contenuti esclusivi, anteprime e tante cose belle. Ogni sabato mattina nella tua inbox. CLICCA QUI.