Skate

Il film mai uscito che fondeva Space Jam e skateboard

Doveva chiamarsi Skate Jam e avere Tony Hawk come protagonista. In pratica, l'unico sequel di Space Jam che avremmo voluto.
27.3.19
skate jam tony hawk
Immagine via Instagram.

Questo post, tratto da i-D, viene qui riproposto in preparazione allo Skate & Surf Film Festival, che si terrà a Milano dal 9 al 12 maggio. SSFF è il festival dedicato alla scena skate e surf italiana (e non solo), con film, mostre fotografiche e panel.

Negli ultimi mesi, tutte le persone cresciute a pane a Michael Jordan, Bugs Bunny e Daffy Duck hanno avuto di che occuparsi: dopo anni di voci, a settembre del 2018 è finalmente arrivata la conferma del sequel di Space Jam. Un sequel con LeBron James protagonista, e che avvierà le riprese nell'estate 2019.

Pubblicità

Ma c'è un altro sequel collegato—e purtroppo rimasto solo un progetto—che potrebbe buttare una bella nostalgia addosso ai nati negli anni Novanta: quello che mette insieme Looney Tunes e skate.

A inizio 2019, il leggendario Tony Hawk ha infatti raccontato che nel 2003 era stato contattato dalla Warner Bros per il progetto di un film che si sarebbe dovuto intitolare Skate Jam. L'idea, nello specifico, era di spingerlo sull'onda di Looney Tunes: Back in Action, la cui uscita era prevista di lì a poco. Come ha spiegato Hawk su Instagram, "Stavo per partire per l'Australia, così ci siamo dati appuntamento nel ristorante a forma di disco volante nel complesso dell'aeroporto di Los Angeles poco prima del mio volo. Facevano SUL SERIO."

"Abbiamo parlato della trama e di un possibile calendario delle riprese, e mi hanno anche accennato a un cachet da un milione di dollari. Sono partito per Sydney in un misto di incredulità ed eccitazione; era la prima volta che incontravo dei capoccia di Hollywood ed ero sicuro che tutto sarebbe andato in porto."

Poi però Back in Action—che come Space Jam combinava riprese dal vivo con i personaggi dei Looney Tunes—uscì, e fu un fiasco. Tornato negli Stati Uniti, Hawk scoprì che Skate Jam era stato rimandato a data da destinarsi. "Continuo a pensare che sarebbe stato una hit, anche considerata la popolarità dello skateboarding all'epoca e la venerazione che i ragazzini (ora praticamente adulti) avevano per Space Jam."

Non possiamo che dirci d'accordo, e sottolineare che Skate Jam avrebbe dovuto essere l'unico vero sequel di Space Jam. RIP.

Per saperne di più sullo Skate & Surf Film Festival, vai qui.