Hash Brown, frittelle di patate

La magia del grasso d'anatra rende questo classico americano a base di frittelle di patate ancora più croccante e saporito. Una manna per la colazione.
23.3.21
Hash Brown

8 porzioni
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo totale: 2 ore, più riposo notturno

Ingredienti per le Hash Brown

  • 900 g di patate Russet, spazzolate e poi sbucciate
  • 3 kg di grasso d’anatra
  • sale

Procedimento

  1. Grattugia le patate e sistemale in una ciotola. Coprile con l’acqua, scuotendo per rimuovere l’amido in eccesso, poi scola e sistemale su un strofinaccio.
  2. Prendi i lati dello strofinaccio, avvolgi le patate, stringile e fai uscire il liquido in eccesso.
  3. In una pentola aggiungi grasso d’anatra e patate raffreddate e scalda a fuoco medio. Mescola finché non raggiunge 100°C - circa 10 minuti. Metti il grasso da parte e scola le patate.
  4. Sistema le patate su una teglia. Mettine uno strato uniforme e condisci abbondantemente con sale, mescolandole delicatamente.
  5. Quando sono abbastanza fredde, ricopri una teglia di carta oleata e crea la classica forma ovale degli hash brown, circa 6 cm di larghezza per 9 di lunghezza e 1 cm di altezza, compattandoli bene con il retro di un cucchiaio. Dovresti ottenerne 7 o 8. Copri con una pellicola di plastica e lascia in frigorifero tutta la notte.
  6. Il giorno seguente scalda il grasso d’anatra a fuoco medio finché un termometro segna 190°C. Lavorando con un hash brown alla volta, immergilo nel grasso e friggilo finché non è dorato e croccante, 3 o 4 minuti. Sistemali su un piatto e aggiusta di sale.

Questa ricetta è stata originariamente pubblicata su MUNCHIES US.