FYI.

This story is over 5 years old.

VICE on SkyTG24

A stasera, con VICE on SkyTG24

La terza puntata segue due tipi di fughe: la prima è dal regime nordcoreano, la seconda dalle coste libiche. Se da una parte la destinazione è la Corea del Sud, dall'altra Malta appare quasi come un errore, in una situazione che non accontenta né...
18 maggio 2014, 11:03am

Ebbene sì, VICE on SkyTG24 è arrivato alla sua terza puntata. Avete perso quelle precedenti? Nessun problema, sono tutte visibili a questo link. Dopo avervi parlato di esorcismi ed emergenza abitativa in Italia, così come di città fantasma cinesi e armi nelle Filippine, il tema di questa volta è la fuga.

La prima fuga è quella dalla Corea del Nord. Volendo lasciarsi alle spalle difficili condizioni di vita del Regno Eremita la destinazione più ovvia sembra la Corea del Sud. Ma passare il confine che separa le due Coree è fuori discussione, a meno che non si voglia finire nella zona demilitarizzata. Molti optano così per il confine settentrionale con la Cina, dove i rischi però rimangono elevati.

È qui che entra in gioco il pastore sudcoreano Kim, che aiuta i disertori nordcoreani bloccati in Cina ad arrivare in Corea del Sud passando per Laos e Thailandia. Thomas Morton ha seguito un gruppo di nordcoreane sottratte al traffico di esseri umani in una delle tappe più difficili del viaggio.

Per la seconda parte della puntata andiamo a Malta. Insieme a Lampedusa, l'isola è il primo punto di sbarco dei migranti che dalle coste libiche si dirigono verso nord. È anche la nazione più piccola d'Europa, e facendo una proporzione tra territorio maltese e numero di abitanti rispetto all'Italia si scopre che l'arrivo di un clandestino a Malta è paragonabile a 114 arrivi nel nostro Paese.

Tutto ciò diventa interessante soprattutto se si pensa che i migranti finiscono a Malta "per sbaglio", e sono costretti a rimanerci nonostante nessuno di loro fosse partito con l'obiettivo di stabilirsi nell'isola. Nel frattempo, con un'emigrazione attraverso il Mediterraneo che non accenna a diminuire, anche il fronte ostile agli sbarchi è in crescita e non si limita a contrastare la presenza di migranti, ma a rivendicare un'isola per la sola "razza bianca".

Abbiamo mandato Costanza Lombardi a Malta per capire come vengono gestiti gli sbarchi, come vivono i migranti e come il colore della pelle costituisca per molti un grosso problema.

VICE on SkyTG24 va in onda alle 23 sui canali 100 e 500 di Sky e in streaming online.