FYI.

This story is over 5 years old.

Il video di "Never Alone in a Dark Room" di Ricky Eat Acid è perfettamente a metà tra pace e inquietudine

Ne consigliamo la visione in una stanza buia.
Emma Garland
London, GB

Ricky Eat Acid, progetto dell'americano Sam Ray (Teen Suicide, Julia Brown) è decisamente capace a tirare fuori il massimo con una strumentazione minimale. Le sue cose sono principalmente ambient, sì, ma ogni sua pubblicazione sembra più una sorta di album dei ricordi emotivo fatto di agili costruzioni elettroniche, strati di suono caldi come una coperta e field recordings. Il suo secondo album (o il suo quattordicesimo album, in base a quanto volete tornare indietro sul suo Bandcamp) Talk To You Soon è uscito qualche giorno fa e devo dire che potrebbe avere delle proprietà curative. È perfetto per qualsiasi stato mentale in cui vi potete trovare, dall'imprescindibile 'fattissimo in vasca da bagno' fino al sempreverde 'preso bene a gridare pezzi death metal'. Dovreste ascoltarlo! Ad ogni modo, oggi vi presentiamo in anteprima il suo nuovo video per Never Alone in a Dark Room, che è più sul versante 'fattissimo in vasca da bagno.' È un pezzo discreto e intimo, una di quelle cose che, guarda caso, andrebbero ascoltate proprio in una stanza buia per sentirsi meno soli. Il video prende questo concetto e lo presenta per frammenti visuali: fumo di sigaretta, banconote arrotolate accanto a una bibbia, mani insanguinate, inquadrature della luna, un sacco di buio━cose così. È un attimo snervante, un po' rilassante e davvero, davvero bello. Lo trovate qua sotto.

Pubblicità

Segui Noisey su Facebook e Twitter.