Pubblicità
Munchies

Sogni che si avverano: una fabbrica perde una tonnellata di cioccolato per strada

Da un serbatoio fuoriesce una tonnellata di cioccolato. E davanti a questa fabbrica, in Germania, si forma una strada fatta letteralmente di cioccolato.

di Redazione Munchies
12 dicembre 2018, 11:34am

Screen via www.soester-anzeiger.de

No, non siamo nella fabbrica del cioccolatiere più famoso al mondo, Willy Wonka (neanche di quello gallese). Ma Willy e Charlie sarebbero stati ben felici, due giorni fa, di trovarsi a fare indigestione nella regione tedesca del Westoennen, dove la fabbrica DreiMeister ha perso una tonnellata(!) di cioccolato, che ha ricoperto il pavimento, formando una dolcissima strada alle porte dell'azienda. Un sogno, direte voi! Mica tanto, hanno pensato le persone sul posto, quando hanno realizzato che tutto quel cioccolato non sarebbe stato mangiato.

Mentre io sto cercando di quantificare nella mia testa una tonnellata di cioccolato, il quotidiano tedesco Soester Anzeiger riporta che l'incidente è scaturito da un "piccolo difetto tecnico", ma sì piccolissimo, secondo quanto dichiarato dal capo della compagnia, Markus Luckey. Uno dei serbatoi di stoccaggio ha lasciato traboccare un fiume di cioccolato al latte, che a contatto col pavimento freddo si è immediatamente solidificato.

A differenza della pioggia di Prosecco, scesa su Conegliano, che era scivolata via, senza troppi problemi. Perciò, a nessuno è venuta la brillante idea di raccogliere e portare via chili di cioccolato, come successo, in Italia, con l'Aperol. "Se fosse successo sotto Natale - ha detto Luckey - sarebbe stato un enorme disastro per noi."

E, in effetti, Luckey ha ragione: per l'azienda non è stato un grandissimo problema, dato che oggi ha ripreso normalmente a funzionare e le produzioni per il periodo natalizio saranno pronte. La strada dolce amara è stata, però, un problema per 25 vigili del fuoco, che insieme ai dipendenti dell'azienda, sì avete letto bene, hanno sgombrato la montagna cioccolatosa, armati di pale ed estintori. Di lunedì sera, nel caldo e accogliente distretto di Werl, in Germania.

A quanto pare, l'imprevisto non conosce bene il rigore e l'efficienza teutonica, ma il giorno dopo la strada si è presentata libera e pulita, come se non fosse successo niente. E così, Luckey ha portato scherzarci su, perdonando "Babbo Natale e Gesù Bambino che ci volevano rubare il nostro prezioso cioccolato".

Segui MUNCHIES su Facebook e Instagram.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle cose più belle pubblicate da MUNCHIES e gli altri canali? Iscriviti alla nostra newsletter settimanale