FYI.

This story is over 5 years old.

Jolly Mare si è fatto remixare da Indian Wells

Ascolta in anteprima la nuova versione di "Steam Engine," tratta dal suo nuovo EP di remix.

"Steam Engine" era uno dei pezzi migliori di Mechanics, l'album d'esordio di Fabrizio aka Jolly Mare—sei minuti che, se scorporati nelle varie parti che li compongono, potrebbero creare due brani dall'umore completamente diverso; uno martellante, che prende vita da basso, campionamenti e percussioni, e uno tutto vintage e sognante, a seguire la linea tracciata dai sintetizzatori. Ora Fabrizio ha deciso di far uscire un EP di remix di Mechanics, e abbiamo proprio un remix di "Steam Engine" da farvi ascoltare in anteprima. È a cura di quel drago di Indian Wells, che ha pubblicato da poco il suo nuovo, ottimo singolo "Cascades," che anticipa il suo nuovo LP fuori ad agosto. Il lavoro di Indian Wells sgrezza leggermente il materiale originale, ed è bello sentire il suo approccio tutto sognante e aperto inserirsi nella frenesia del lavoro di Jolly Mare. Dateci un ascolto qua sotto, e sappiate che nell'EP ci sono un altro remix di "Steam Engine" a cura di Broke One, Phil Gerus che ha remixato "Hungry Angry," e One Octave Down che ha messo le mani su "Want You Bad."

Pubblicità

Mechanics Remixed esce domani, venerdì 9 giugno, per 42 Records e Bastard Jazz. Segui Noisey su Twitter e Facebook.