FYI.

This story is over 5 years old.

Motherboard Homepage

Guarda un video del 1989 in cui la Rai racconta le prime chatline 'erotiche'

Oggi flirtare da uno schermo è assolutamente normale, ma per questo esilarante servizio giornalistico è ancora tutto troppo strano.

Alle 9:55 di un giorno come tanti nell'anno domini 1989, all'interno della rubrica Curiosità, il programma dal jingle irresistibile Uno Mattina parla del nuovo dilagante fenomeno delle chat sul videotel — un sistema rudimentale della SIP (per semplificare, l'attuale Telecom) che permetteva di trasmettere informazioni da un monitor all'altro attraverso la linea telefonica.

Per accedere al videotel si poteva utilizzare un terminale con un piccolo monitor monocromatico preso in affitto dalla SIP a 7.000 lire al mese, oppure il modem del Commodore 64. In breve, il videotel era un antenato del web. Infatti, stando ai dati di Wikipedia, nel 1989 i computer connessi al vero internet erano circa centomila in tutto il mondo. La connessione a una rete, quindi, suonava ancora esotica a molti dei telespettatori italiani della TV generalista.

Continua a leggere su Motherboard: Guarda un video del 1989 in cui la Rai racconta le prime chatline 'erotiche'