"Bimbe (Holla)" rimette le ragazze sulla mappa del rap italiano

"Bimbe (Holla)" rimette le ragazze sulla mappa del rap italiano

Ivonne, Nibirv, Leslie e Hindaco hanno cantato su un beat prodotto da Shablo e Parix, ed è una bomba.
Mattia Costioli
Milan, IT
25.10.17

Quando si parla di rap e ragazze, in Italia, bisogna solo scegliere lo spigolo giusto sul quale sbattere la testa. Abbiamo anche provato a fare un quadro della situazione sul rap delle donne in italia, di recente, ma la verità è che non siamo riusciti a trovare una risposta definitiva. Da un lato le cose che escono non riescono a convincere completamente, dall'altro nessuno ha voglia di stroncarle perché la speranza è che da tanti semi, prima o poi spunti un fiore.

Pubblicità

Da questo punto di vista è letteralmente una grazia di Dio che Shablo e Parix abbiano deciso di collaborare con Ivonne, Nibirv, Leslie e Hindaco per realizzare la posse track che vedete qui sotto. Quattro rapper emergenti italiane hanno avuto la possibilità di confrontarsi con un duo di producer sulla cresta dell'onda (e capace di interpretare questo genere nel mondo più contemporaneo possibile).

Il video esce sul canale di Thaurus ed è stato girato da Davide Minoja, puoi ascoltarlo anche in streaming sul tuo service preferito. Abbiamo approfittato dell'occasione per fare qualche domanda alle artiste protagoniste di questa posse track, le trovate qua sotto.

Hindaco: "Holla" è un inizio, l'inizio di un sogno che si sta avverando… E che nasce con la spontaneità di quei pezzi che ti resteranno per sempre nel cuore. Con Shablo ci siamo ritrovati una tarda notte in studio e lui mi ha proposto di ascoltare dei beat, ne ho scelto uno e ho messo le cuffie. Sentire il beat nelle cuffie è stato wow e subito dopo ho esclamato "Holla". Ho iniziato a rappare alcune mie strofe e Shablo ha fatto il resto, in 10 minuti aveva già tutto chiaro. Il giorno dopo mi ha proposto di coinvolgere altre ragazze nel pezzo da qui Nibirv, Ivon e Leslie che sono state altrettanto entusiaste."

Leslie: "È stato super stimolante per me mettermi a confronto con altre ragazze, e soprattutto poterlo fare con una vetrina come THAURUS alle spalle. È stato davvero molto edificante per me, mi è piaciuto mettermi in gioco. Il pezzo spero che sia una sorta di sveglia per l'Italia, per far aprire gli occhi a tutti quanti e fargli capire che ci sono anche le ragazze che fanno rap e che lo sanno fare bene."

Nibirv: "Io collaboravo già con Parix da diverso tempo, quando poi Shablo ci ha proposto l'idea di "Bimbe" ci è piaciuta subito molto. È figo mettere insieme quattro ragazze, quattro rapper, e ci siamo gasate subito. Nella traccia abbiamo concentrato gli stimoli di quei giorni, ci sono anche parti un po' forti—ma perché non abbiamo mezze misure, com'è giusto che sia. Real talk, real shit."

Ivonne: "Conosco Shablo da quattro anni e abbiamo sempre avuto una grande sintonia. Anche con le ragazze è nata una forte complicità. Per me quest'esperienza vuole dire tantissimo, sono cinque anni che faccio rap e piano piano sono salita di livello partendo da una cameretta fino a uno studio. Inseguire i propri sogni non sempre è tempo perso. Non è un ambiente facile, dato che essendo donna è sempre un rischio. Sono una persona abbastanza introversa, e fare musica è esprimere i miei sentimenti senza filtri e senza vergogna. Poterlo fare è davvero una gioia immensa, è come cibarsi quando hai fame".

Segui Noisey su Instagram e Facebook.