FYI.

This story is over 5 years old.

VICE News

Tutti i problemi della nuova legge sul reato di tortura

Dopo quasi 30 anni l'Italia sta per introdurre il reato di tortura. Ma si tratta di una legge che non accontenta nessuno, specialmente chi per decenni si è battuto per la causa.

Era il 1988 quando l'Italia ha ratificato la Convenzione Onu contro la tortura e altri trattamenti e pene crudeli.

Da allora si sono seguiti svariati disegni di legge, numerosi richiami e condanne a livello internazionale, culminato col triste capitolo del G8 di Genova e gli altri casi in cui l'assenza di tale reato è risultato determinante.

A quanto pare, però, dopo 29 anni l'Italia avrà finalmente una legge sul reato di tortura—per cui si sta votando in queste ore alla Camera.

Secondo molti, tuttavia, si tratta di una vittoria soltanto parziale e per cui festeggiare risulterebbe certamente esagerato.

Quella che sta per essere approvata, infatti, sarebbe una legge completamente snaturata rispetto al suo testo originale, frutto di modifiche, strategie politiche e compromessi.

Continua a leggere su VICE News: Tutti i problemi della nuova legge sul reato di tortura