Motherboard Homepage

Calma, l'intelligenza artificiale di Facebook non è "fuori controllo"

Un errore di programmazione non significa "inventare una nuova lingua".
2.8.17

È evidente che la civiltà umana tutta soffra di un complesso di inferiorità bello pesante nei confronti di quelle quattro lastre di ferraglia con due cavi che comunemente chiamiamo computer, perché ogni volta che fanno qualcosa leggermente fuori dal normale diamo di matto e prendiamo le chiavi del nostro bel rifugio anti-atomico in Svizzera pronti a rifugiarci in attesa del Ragnarok.

L'ultimo episodio di isteria su questa falsariga è avvenuto proprio in questi giorni, quando è cominciata a circolare una notizia secondo cui Facebook avrebbe dovuto spegnere le sue intelligenze artificiali perché avevano inventato una lingua incomprensibile all'uomo e avevano cominciato a comunicare tra di loro.

Continua a leggere su Motherboard - Calma, l'intelligenza artificiale di Facebook non è "fuori controllo"