serie tv

Sono usciti i primi dettagli della quarta stagione di Gomorra

Il principale è che Ciro Di Marzio è morto per davvero.
4.4.18
Still da Gomorra.

Nel finale della terza stagione di Gomorra [ovvio SPOILER per chi ancora non l'ha vista] c’è un grosso colpo di scena, ossia la morte di Ciro Di Marzio. La scena, che è sicuramente una delle più potenti dell’intera serie, aveva però sollevato dubbi e alcune teorie: non è che “L’Immortale” l’aveva fatta franca anche questa volta? Magari aveva il giubbotto antiproiettile. E poi, cosa sono quelle bollicine che si vedono subito prima dei titoli di coda?

Pubblicità

Ecco: ora che sono usciti i dettagli della quarta stagione di Gomorra, possiamo affermare con certezza che Ciro è morto davvero. Perché Marco D’Amore figura tra i registi della quarta stagione, le cui riprese inizieranno in questo questo aprile.

Per ora non si sa ancora nulla sulla trama, ma secondo i comunicati ripresi dalla stampa, “Genny Savastano (Salvatore Esposito) e Patrizia (Cristiana Dell’Anna) devono stabilire un nuovo equilibrio nel sistema, mentre Enzo (Arturo Muselli) e Valerio (Loris De Luna) hanno confermato la posizione del loro clan nel centro di Napoli.”

Alla regia sono stati confermati anche Francesca Comencini, a cui è affida anche la supervisione artistica della nuova stagione, e Claudio Cupellini. Gli sceneggiatori sono Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli, Enrico Audenino e Monica Zapelli.

Le riprese dei dodici episodi, oltre a Napoli, si svolgeranno anche a Londra e Bologna. L’uscita su Sky Atlantic è prevista nel 2019.