Pubblicità
Fotografia

Le streghe di Rik Garrett

'Earth Magic' ritrae un mondo immerso nella natura, matriarcale, ritualistico e lontano dal resto della società.

di Anya Tchoupakov
09 novembre 2015, 12:39pm


Immagini per gentile concessione dell'autore

Stregoneria, femminilità, natura e fotografia si uniscono nella raccolta Earth Magic di Rik Garrett, pubblicata dalla Fulgur Press. Le fotografie sono realizzate tramite un processo detto al collodio umido, e ricordano le vecchie fotografie di spiriti. Da sempre affascinato dal mondo dell’occulto, così come dalla relazione dell’uomo con la natura e la fantasia, con questo progetto il fotografo ha voluto immortalare “un mondo immerso nella natura e matristico; una comunità matriarcale, ritualistica e completamente separata dal resto della società. Questa è una storia di ‘stregoneria’ senza la ‘caccia alle streghe,’ una razza di donne che trae energia e ispirazione dalla Terra stessa. E se ci fosse un fondo di verità nel mito delle Amazzoni e in libri come Aradia, o Il Vangelo delle Streghe? E se le feroci Menadi della mitologia greca esistessero ancora oggi, nascoste alla nostra vista? E se queste verità fossero state raccontate fedelmente?”

 

Gli scatti sono misteriosi ed erotici, femminili e potenti, naturali e fantastici. Ritraggono le streghe non come le vecchie megere col naso ricurvo della cultura popolare, ma come individui genuini che giocano e compiono riti. Le fotografie non hanno didascalie annesse, solo un segno vicino a ogni immagine, un sigillo magico, o un simbolo, che non fa che contribuire all’aura spettrale degli scatti. Guardate alcune delle streghe di Rik Garrett qui sotto:

Seguite questo e altri progetti di Rik Garrett sul suo sito, pagina Facebook e Instagram. Andate qui per comprare il libro.