C’è un’avventura testuale nascosta dentro Google

Si tratta di un'avventura testuale in stile Zork, dove devi scrivere i comandi giusti per procedere.
02 ottobre 2018, 11:26am
Immagine: Google

Un utente di Reddit ha scoperto un nuovo easter egg nascosto in Google: un piccolo videogioco testuale gratuito a cui potete giocare nel vostro browser e che racconta la storia della 'G' blu di Google che va alla ricerca delle altre lettere in un campus dell'azienda.f

Per accedere all’avventura testuale dovete aprire Google sul browser di un computer (non importa se Google.com o Google.it) e cliccare in basso su “Google offerto in: English” per passare alla lingua inglese. A questo punto cercate “text adventure” e — nella pagina con i risultati della ricerca — pigiate Ctrl + Maiusc + J o su Mac Cmd + Opzione + J. Si aprirà una console con la domanda “Would you like to play a game? (yes/no)” e potrete avviare il gioco digitando “yes” e premendo poi Invio. L’avventura gira su diversi browser (l’unico in cui non sembra proprio funzionare è Safari) ma è chiaramente ottimizzata per la console di Chrome o comunque per browser basati su Chromium.

Si tratta di una tradizionale avventura testuale in stile Zork, cioè un videogioco prevalentemente descritto attraverso il testo (c’è qualche immagine) con cui il giocatore interagisce scrivendo comandi che il gioco riconosce. I comandi dell’avventura testuale di Google sono pochi: i principali sono i quattro punti cardinali (east, south, west, north) per muoversi nella mappa, grab e use per prendere e usare gli oggetti, inventory per guardare ciò che avete raccolto e speak, che dà spesso utili consigli su come proseguire. Per avere un elenco (quasi) completo dei comandi utilizzabili potete usare il comando help e vi consiglio di provare il comando quack.

Il gioco non è molto difficile e lo completerete in una trentina di minuti. Consiste principalmente nel recuperare oggetti e usarli nei luoghi giusti, ma basta scrivere “use” nel luogo corretto avendo nell’inventario l’oggetto corretto per proseguire, senza neanche dover specificare quale oggetto vogliate usare. Potete quindi andare avanti semplicemente raccogliendo tutto e poi scrivendo “use” quando siete in un posto dove dovete usare qualcosa, e i luoghi in cui c’è un puzzle da risolvere sono anche segnalati sulla mappa.

L’avventura testuale nascosta in Google si aggiunge all’elenco di easter egg della piattaforma, un elenco tanto lungo da avere un’intera pagina su Wikipedia.

Pubblicità