Attualità

Il Corriere ha fatto una figura di m***a internazionale con Chiara Ferragni

L'infelice articolo sulle amiche "rotonde e felici" di Chiara Ferragni ha fatto il giro del mondo.
16 luglio 2018, 9:49am

Stando a una mia personalissima approssimazione se hai aperto questo link sai che Fedez e Chiara Ferragni si sposeranno a settembre—e probabilmente sai che nei giorni scorsi la Ferragni è stata a Ibiza per il suo addio al nubilato, mentre Fedez da casa con il figlio lanciava hashtag come #fedezrestaacasa. Magari in queste ore hai letto anche qualcosa in merito alle discussioni tra Chiara Ferragni e Il Corriere della Sera.

Circa 18 ore fa, infatti, Chiara Ferragni ha pubblicato su Instagram una foto la cui didascalia portava l'attenzione su un “articolo” del Corriere contenente le foto dell’addio al nubilato e didascalie come “Chiara Ferragni e le sue amiche sosia, rotonde e felici.” Già, avete letto bene.

Tutte le didascalie della gallery sono qualcosa di, a dir poco, bizzarro: dalla sorella di Chiara Ferragni definita “solare e non troppo magra” a “Chiara Ferragni magrissima nel 2015 a Mykonos” passando per Pamela Anderson sul set di Baywatch, il tutto sembra uscito dal peggio di Novella, TUTTO e Vip. Ovviamente nel giro di pochissimo Il Corriere ha cambiato alcune frasi e il titolo, ma nel frattempo il feed di Instagram di quasi 14 milioni di persone era pieno di storie di Chiara Ferragni sull’argomento.

"Trovo veramente assurdo che giornalisti possano scrivere cose del genere,” scrive in una delle storie. “In un mondo in cui ci battiamo per far sentire bene le ragazze e dar loro sicurezza additare difetti fisici (miei o delle mie amiche) è veramente un messaggio sbagliatissimo.” La vicenda, oltre ad aver aggiunto un capitolo importante al giornalismo italiano, ha sollevato diverse polemiche e dibattiti sul bodyshaming con gran parte degli utenti che—giustamente—si sono schierati dalla parte della Ferragni.

L'articolo del Corriere, prima e dopo le segnalazioni. Grab via Instagram.

Ora, ricordare che la società in cui viviamo non si tira indietro quando si tratta di imporre canoni di bellezza non realistici—soprattutto per le donne—e di giudicare chi non si attiene a questi dovrebbe essere abbastanza superfluo ma, a quanto pare, il tutto non è chiarissimo nemmeno per chi fa informazione.

Probabilmente nelle prossime ore usciranno articoli sul tema e gran parte di questi avranno titoli come “Scivolone da parte del Corriere”, “Tensione tra Corriere della Sera e Chiara Ferragni”, etc., e poi tutto finirà per essere dimenticato. Ovviamente non si è trattato di “uno scivolone”: d’altronde Il Corriere ha cambiato leggermente le didascalie lasciando completamente invariato il contenuto. Nel frattempo, Il Corriere della Sera ha Cristiano Ronaldo in homepage accanto a un video dal titolo “Il passeggero più imbranato del mondo, ecco come cerca di infilare il bagaglio nella cappelliera.” Buona giornata.