A13N2: IL PHOTO ISSUE 2017

L'identità italiana e quella marocchina convivono nelle foto di Karim El Maktafi

Il fotografo 25enne ha catturato la sua vita quotidiana di giovane italiano di seconda generazione.

di Karim El Maktafi
08 dicembre 2017, 9:16am

Per il Photo Issue 2017 abbiamo contattato fotografi da tutto il mondo. Poi abbiamo chiesto ai loro “idoli” di pubblicare qualche loro immagine. Il risultato è un dialogo tra artisti giovani e artisti affermati, un dialogo che tocca le corde dell’ispirazione. Da un lato rendiamo omaggio ai mostri sacri, dall’altro diamo spazio a nuovi artisti.

In Karim El Maktafi convivono due identità, che il giovane fotografo (nato a Desenzano del Garda nel 1992) ha cercato di cogliere nelle sue immagini: una legata alla vita sociale, al divertimento; l’altra legata alla casa, alle tradizioni e alla famiglia.

La prima, dice, è “completamente italiana,” la seconda “completamente marocchina”. “Con il tempo si impara a farle convivere e a dare il giusto valore a entrambe, ma crescendo non sempre è facile,” racconta.

Nella serie Hayati (“La mia vita”) Karim prende in esame proprio le molteplici sfaccettature del rapporto tra culture che vive in prima persona, mettendosi a confronto con amici e parenti per capire la propria complessità. Presentato quest’anno da Fabrica, il noto centro di ricerca trevigiano sulla comunicazione, Hayati ha già ottenuto diversi riconoscimenti, ed è stato esposto tra gli altri a FotoLeggendo (Roma) e nel corso della mostra collettiva I see colors everywhere alla Triennale di Milano.

Guarda altre foto di Karim qui.