Recensione: Metro Boomin - NOT ALL HEROES WEAR CAPES

Perché alla fine quella di Metro Boomin non è altro che una playlist. E cosa va per la maggiore oggi? Ecco, appunto…
metro boomin not all heroes wear capes

Chiedermi di recensire un disco che ha come miglior traccia una che ospita J Balvin e Offset potrebbe essere allo stesso tempo il più grande premio mai ricevuto e la più grande condanna mai inflittami. E così è. Il disco di Metro Boomin, si può racchiudere perfettamente nel senso di quella traccia, "Only You", che urla “attualità” da ogni singola nota. Metro Boomin è un produttore allucinante, un vero e proprio game changer, quindi è normale che ci sia chi aspettava con ansia NOT ALL HEROES WEAR CAPES. Ora, per quanto alcuni dischi di producer contengano alcune delle mie tracce preferite di sempre (penso a Novecinquanta di Fritz Da Cat, ma anche il singolo di Nas nel disco di DJ Khaled, o a "Soldi in Testa" di Marracash), ho sempre avuto un po’ di reticenza nell’ascolto attento e impegnato di un disco che, per sua stessa natura, è così vario. Problema che non ho riscontrato con Metro Boomin. Perché?

Pubblicità

Da qualche mese (forse un anno tondo tondo?) a questa parte la mia routine musicale è sifatta: Daily Mix 1, 2, 3, Release Radar e poi musica scelta da me. Ma la prima ora di musica della giornata faccio sì che sia un freddo algoritmo a selezionarmela. In pratica: sono vittima della playlist. E probabilmente ora mi sfugge qualcosa, qualche disco che ho ascoltato e in realtà era la stessa cosa—uscito nell’ultimo anno, intendo—ma l’impressione che ho avuto con Metro Boomin è proprio questa: è il disco perfetto per il 2018 perché è una playlist. Potrebbe essere Rap Caviar, Rap da doccia o chissà cosa. Passi da J Balvin a 21 Savage che sussurra in un nulla e anche per chi ha il disturbo da deficit di attenzione e iperattività come me 43 minuti passano abbastanza in nonchalance. Ovviamente ci sono tracce che funzionano più di altre, ovviamente fra qualche anno ci ricorderemo più alcuni brani di altri, ma se questa sera avete una festa in casa e non avete voglia di mettervi a suonare e o sincronizzare i brani, attivate fade in, fade out e fate partire questo disco.

NOT ALL HEROES WEAR CAPES è uscito venerdì 2 novembre per Universal.

Ascolta NOT ALL HEROES WEAR CAPES su Spotify:

Tracklist:

1. 10AM / Save the World (feat. Gucci Mane)
2. Overdue (with Travis Scott)
3. Don't Come Out the House (with 21 Savage)
4. Dreamcatcher (feat. Swae Lee & Travis Scott)
5. Space Cadet (feat. Gunna)
6. 10 Freaky Girls (with 21 Savage)
7. Up to Something (feat. Travis Scott & Young Thug)
8. Only 1 (Interlude) (with Travis Scott)
9. Lesbian (feat. Gunna & Young Thug)
10. Borrowed Love (feat. Swae Lee & WizKid)
11. Only You (feat. WizKid, Offset & J Balvin)
12. No More (feat. Travis Scott, Kodak Black & 21 Savage)
13. No Complaints (feat. Offset & Drake)

Tommaso è su Instagram. Segui Noisey su Instagram e su Facebook.